Trovato nella cucina della mia prozia dopo la sua morte

Ti ricordi il tempo trascorso dalla nonna nei pomeriggi di domenica e l’odore delle torte appena sfornate? La cucina era uno spazio attivo con farina sparsa sui ripiani e una fila di utensili da forno impeccabilmente puliti e spesso usati sul bancone per la maratona di cottura. Tra questi utensili, uno dei diversi, usato frequentemente ma raramente notato, era il bordatore per crosta di torta. Questo semplice dispositivo con una ruota scanalata e un manico robusto era comune in molte case dagli anni ’50 agli anni ’80 e conferiva un certo grado di classe alle torte fatte in casa.

Нет описания.

I bordatori per crosta di torta usati dalla mia bisnonna o forse ancora usati da alcune persone non sono solo oggetti utili, ma sono l’incarnazione della casa e delle tradizioni. L’età d’oro della cucina casalinga è stata negli anni ’50 e ’60; le persone dedicavano tempo alla preparazione dei pasti, inclusi i dolci per la cena, non solo per il dessert. Il bordatore per crosta di torta era uno strumento essenziale in questo processo che aiutava a trasformare l’impasto semplice nei graziosi motivi sui bordi, non solo a scopo estetico ma anche per sigillare il ripieno.

Prima dell’invenzione delle croste di torta preconfezionate o dei dolci pronti da cuocere che comunemente vediamo oggi sul mercato, il bordatore per crosta di torta era qualcosa di cui molti panettieri casalinghi non potevano fare a meno. Rifletteva il fatto che il fare il pane fosse qualcosa che si imparava ai piedi della propria nonna, un ponte tra vecchio e nuovo. I motivi creati da questi bordatori mostravano lo sforzo e l’arte che venivano messi nella cucina casalinga. Tutte le torte che venivano presentate erano altrettanto eccezionali e riflettevano gli sforzi del cuoco al massimo.

Il design del bordatore per crosta di torta con la ruota scanalata e il manico è stato sviluppato nel XIX secolo. Tuttavia, ha raggiunto il suo apice nella metà del XX secolo in America, in linea con la cultura della domesticità e della cucina casalinga. Tali strumenti erano di solito fabbricati con l’obiettivo di resistere alla prova del tempo, essendo realizzati con materiali robusti come metalli o legno. La ruota scanalata non solo rendeva la torta più bella, ma la rendeva anche più sicura perché non si sarebbe rovesciata durante la cottura.

Nel pensare a questi vecchi gadget da cucina, è piuttosto facile ricordare i bei ricordi del passato. Il bordatore per crosta di torta è solo uno degli esempi di come oggetti semplici possano avere un grande significato. Non si tratta solo delle torte che ha portato alla vita, ma dei ricordi, delle gioie e delle conversazioni, dei pettegolezzi, delle risate, il tutto mentre si tiene in mano un matterello e una ciotola di impasto.

Guardando indietro a questo passato con nostalgia, possiamo trovare le cose buone che sono emerse in questi due decenni. Il bordatore per crosta di torta mi rende semplicemente felice, mi fa ricordare il tempo in cui il fare dolci a casa era molto popolare e la gioia di creare qualcosa da zero. Si concentra anche sul ruolo della famiglia e sui valori che vengono trasmessi da una generazione all’altra, così come sul ruolo del cibo tradizionale fatto in casa.

Immagina di entrare nella cucina di tua nonna durante il pomeriggio quando il sole splende luminoso e il profumo di mele e cannella riempie l’aria. Ti dà uno strumento piccolo, piuttosto strano, con una ruota scanalata e, sorridendo, ti spiega come fare i bordi “crimped” della torta. Questo strumento apparentemente semplice, il bordatore per crosta di torta, racchiude tutti quei momenti preziosi, è un simbolo di amore, tradizione e della bella arte della cucina casalinga.

Quindi, il vintage bordatore per crosta di torta non è solo uno strumento da cucina, ma è un artefatto culturale, un simbolo del riferimento nostalgico alla cucina casalinga, il calore che porta in ogni casa. Perciò, la prossima volta che ti dedichi alla preparazione di una torta, non dimenticare di usare un bordatore e dare al tuo dolce quel fascino vintage che merita.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA