In un momento di tristezza, una ragazza ha accolto un cane solitario nella sua casa e lui le ha portato la felicità

Un cane di nome Rusty è rimasto senza casa e senza un tetto sopra la testa. Orfano, indigente… Ha vissuto da solo prima di essere portato in un rifugio a Deming, nel Nuovo Messico.

Come molti dei residenti, è rimasto lì per un po’. Rusty non aveva fame, aveva giocattoli e c’erano sempre amici a quattro zampe con cui giocare. Ma era molto triste senza il suo padrone e senza una casa, anche se non lo dava sempre a vedere.

E nel frattempo c’era una ragazza che viveva a Deming. È successo che la donna aveva appena attraversato un brutto periodo della sua vita e stava attraversando un momento difficile. A quanto pare, per alleggerire il suo umore e rallegrare le sue giornate pesanti, ha deciso di portare un cane dall’orfanotrofio. Rusty si rivelò il cane che catturò il cuore della sua futura padronaВеселый пес

Rusty aveva una missione cruciale: fare del suo meglio per portare la felicità alla sua amata padrona. E se l’è cavata benissimo! Il glorioso Rusty ha aiutato molto le ragazze, facendole uscire dalla tristezza. La padrona confessa che lui ha cambiato la sua vita in meglio!

La proprietaria, tuttavia, aveva già un cane, ma l’animale è diventato grande amico di lei. Insieme giocano e corrono, sguazzano e viaggiano. Rusty adora guidare in auto e si siede sempre sul sedile anteriore per ammirare il paesaggio attraverso il finestrino.

È anche un vero mendicante. Dice che a volte fa delle facce tali che non si può rifiutare nulla. Quando lo fa, Rusty di solito chiede del cibo e riceve sempre un bocconcino!Две собаки

A proposito, di recente è arrivata in casa una nuova cagnolina arruffata, una sorellina, che ora è anche la nuova compagna di stanza di Rusty. Il simpatico cane l’ha presa in simpatia e la coppia di quattro zampe non si è annoiata con lei, facendo tanti giochi e attività divertenti!

Rusty è davvero fortunato ad avere una casa e a lasciarsi alle spalle la solitudine e le mura di un rifugio!

 

Like this post? Please share to your friends: