I lavoratori del rifugio per animali festeggiano che tutti gli animali sono stati adottati

Il rifugio di Palm Beach County Animal Care and Control in Florida ha celebrato che per la prima volta nella sua storia, tutti gli animali domestici in cura hanno trovato una famiglia.

Oltre a promuovere l’importanza della salute fisica e mentale, la pandemia di covid-19 ha anche ammorbidito il cuore di migliaia di persone che volevano aggiungere un impegno alla loro vita, come la cura di un animale domestico.

Un video che è diventato virale sulla rete mostra il momento in cui il personale di servizio del Palm Beach County, Florida Department of Animal Care and Control celebra che per la prima volta nella sua storia, tutti gli animali domestici sotto il suo rifugio hanno trovato una famiglia.

Nella registrazione, è possibile vedere il personale di servizio fuori dal canile che applaude e pieno di gioia per il raggiungimento di uno dei loro più grandi obiettivi, dare una seconda possibilità agli animali abbandonati dai loro proprietari o senza casa.

Attraverso il suo account Facebook, il Dipartimento ha espresso:

Grazie al personale del rifugio e ai volontari che lavorano instancabilmente per curare, trovare una casa e sostenere gli animali che passano attraverso queste porte; Grazie ai nostri incredibili genitori affidatari che aprono i loro cuori e le loro case a migliaia di animali ogni anno; Grazie a tutti coloro che hanno scelto di adottare un animale da rifugio, sia qui che in una delle altre incredibili organizzazioni; Grazie alle nostre organizzazioni partner di affidamento in tutto il mondo; senza di loro questo non sarebbe possibile.

Il Dipartimento di cura e controllo degli animali ha tre canili, uno dei quali è per gli animali persi o che non sono stati reclamati dai loro proprietari. Questo è quello che è stato completamente svuotato e quello che ha fatto scalpore tra i dipendenti.

D’altra parte, la pandemia di covid-19 ha anche aumentato il numero di cani abbandonati, a causa della falsa credenza che gli animali domestici siano in grado di trasmettere il coronavirus. Alcune organizzazioni stimano che ci possono essere almeno 13,3 milioni di animali abbandonati dall’inizio della pandemia, quasi equivalente alla popolazione di Cuba (11,3 milioni) o Haiti (11,4 milioni).

Uno dei paesi che continua ad avere il più alto numero di cani di strada è il Messico, dato che alcune agenzie governative sostengono che 3 su 10 hanno una casa, il che significherebbe che almeno 19 milioni si aggirano per le strade di quella nazione ogni giorno.

 

Like this post? Please share to your friends: