Una ragazza cinese abbandonata dai genitori a causa del suo aspetto è ora una modella di Vogue

Una coppia cinese ha lasciato la figlia albina in un orfanotrofio perché pensava che non fosse molto attraente.

Nonostante sia stata rifiutata dai genitori a causa del suo albinismo, la bambina è diventata una modella di successo, dimostrando che il suo aspetto unico era qualcosa da celebrare piuttosto che da evitare.

Una bambina cinese abbandonata dai genitori a causa del suo aspetto è ora una modella di Vogue

Xueli Abbing, una ragazza nata con albinismo congenito, vive nei Paesi Bassi.Chinese girl abandoned by her parents because of her appearance is now a Vogue model

È stata abbandonata dai suoi genitori biologici e lasciata senza alcuna informazione sulla sua data di nascita.

Nonostante questo difficile inizio di vita, è cresciuta fino a diventare una modella di successo e una sostenitrice delle persone affette da albinismo.

Nel 2019 Xueli Abbing si è sottoposta a una radiografia della mano per stimare la sua età.

All’epoca i medici ritenevano che avesse circa 15 anni.

Una ragazza cinese abbandonata dai genitori a causa del suo aspetto è ora una modella di Vogue

Quando Xueli Abbing aveva circa 3 anni, è stata adottata da una famiglia europea dei Paesi Bassi, il che si è rivelato un fortunato colpo di fortuna per lei.

Xueli Abbing si è imbattuta per la prima volta nell’industria della moda all’età di 11 anni, un’opportunità che le si è presentata per caso.

La madre biologica di Xueli ha contattato uno stilista di Hong Kong, che si occupava di una campagna chiamata Perfect Flaws.Chinese girl abandoned by her parents because of her appearance is now a Vogue model

È stato grazie a questa campagna che Xueli ha avuto la sua prima occasione nel mondo della moda.

La ragazza cinese abbandonata dai genitori a causa del suo aspetto è ora una modella di Vogue

Da allora è diventata una modella di successo e nel 2019 è apparsa sulle pagine della rivista italiana Vogue.

Xueli ora si gode il suo lavoro di modella ed è fiduciosa di avere un impatto positivo sul mondo, rompendo gli stereotipi che circondano le persone albine come lei.

Like this post? Please share to your friends: