Questi non sono solo barattoli, ma oro vero: ecco come puoi usarli.

Scatole di tonno: perché non dovresti buttarle via

Il tonno è tra gli alimenti più consumati dagli italiani e altri. Questo pesce, ricco di acidi grassi Omega 3, anche raccomandato dai nutrizionisti, è una panacea per il corpo. Quale migliore comodità che poter fare del bene al nostro corpo semplicemente acquistando delle pratiche scatole che ci permettono di avere un pasto veloce e salutare?

Ogni giorno, milioni di italiani comprano tonno in scatola, facendo scorta di quantità abbastanza grandi da mettere in dispensa. Dopo aver consumato questo cibo, la prima cosa che farai sicuramente è buttare via la lattina che conteneva il tonno.

Stai attento quando lo fai la prossima volta. Sai che puoi riutilizzarlo intelligentemente? Le lattine di tonno vuote sono una risorsa preziosa per la tua casa. Ti chiedi come potrebbero essere utili? Te lo diremo subito. Continua a leggere per alcune idee super carine e utili.

Come riutilizzare le lattine di tonno vuote

Sai come potresti usarle intelligentemente? Te lo diremo subito. Quindi aspetta prima di buttarle nella spazzatura. Le idee che ti daremo tra un attimo ti lasceranno senza parole.

Innanzitutto, sapevi che puoi fare vasi per fiori con le lattine di tonno vuote? Sì, hai letto bene. Inoltre, il processo è piuttosto semplice. Hai solo bisogno di alcune mollette per rendere il tuo vaso ancora più bello.

Ovviamente, dovrai procurarti delle piante piccole come le succulente o i cactus in miniatura che si adattino perfettamente alla lattina. Aggiungi le mollette intorno alla lattina e voilà, hai un bel vaso!

Ma puoi anche fare dei bei portacandele con le lattine di tonno. La procedura è la stessa dei vasi, quindi dovrai usare delle mollette che inserirai all’interno della lattina vuota e poi inserirai una candela mettendola dentro un bicchiere in modo che la fiamma non danneggi la lattina o il legno dei vasi. Mollette.

Sai che le lattine di tonno vuote possono essere utili anche in cucina? Grazie alla loro piccola ma perfetta dimensione, possono diventare stampi per stufati monoporzione o per fare deliziosi dolci. Naturalmente, lavale sempre bene prima di usarle e rimuovi l’imballaggio esterno. Puoi anche usarle come stampo per budini.

Cosa ne dici se ti dicessimo che puoi anche fare curiosi e divertenti lavoretti per bambini con le lattine? Un’idea? Una sonaglio da appendere alla culla o anche fuori dalle porte!

Prendi un bel po’ di lattine vuote da lavare e decorare come vuoi. Pratica dei buchi e passa un filo di canapa o una corda resistente attraverso di essi e appendili a un supporto che potrai poi posizionare dove vuoi: il sussurro del vento li farà toccare e suonare.

Can I eat food from a dented can? | Office for Science and Society - McGill University

Se sei ancora più abile ed esperto nei lavori manuali, puoi anche usare le lattine di tonno per fare un orologio da parete. In questo caso, avrai anche bisogno di un meccanismo per le lancette che potrai attaccare alla lattina vuota dopo aver fatto con cura dei buchi dove necessario. Vedi quindi quante carine idee puoi avere solo mettendo via le lattine di tonno vuote?

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA