Se hai visto qualcuno con queste scarpe, devi saperlo.

Degli informatici austriaci hanno sviluppato una scarpa rivoluzionaria, l’InnoMake, per aiutare le persone non vedenti a evitare gli ostacoli mentre camminano.

Tec-Innovation, un’azienda austriaca, e l’Università di Tecnologia di Graz hanno collaborato per creare queste scarpe che costano più di 3.000 $.

L’InnoMake è dotata di un sensore ad ultrasuoni impermeabile sull’alluce di ogni scarpa, che rileva gli ostacoli fino a 13 piedi di distanza. Vibrazioni e suoni avvertono il portatore quando si avvicina agli oggetti.

La tecnologia è simile ai sensori di parcheggio trovati nei veicoli. Markus Raffer, co-fondatore ipovedente di Tec-Innovation, ha sottolineato la sua efficacia: “Funziona molto bene e mi ha già aiutato molto personalmente”.

Ogni piede ha un sensore dedicato, disponibile come scarpa completa o come opzione di retrofit.

Questi sensori possono persino identificare la natura di un oggetto, distinguendo tra muri, automobili o scale, fornendo avvisi personalizzati.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA