Veterinario rischia la vita per salvare un cane spaventato in autostrada

Il veterinario Ovidiu Rosu stava guidando su una strada di Bucarest, in Romania, quando ha visto un cane spaventato che si nascondeva sotto il guardrail per evitare di essere investito dalle auto, così non ha esitato a salvarlo.

A volte ci vuole un po’ di coraggio per fare la cosa giusta, come nel caso del veterinario Ovidiu Rosu, che ha avuto bisogno di più del coraggio. Il veterinario stava guidando su un’autostrada a Bucarest, in Romania, e ha notato qualcosa di molto strano in mezzo alla strada trafficata: era un piccolo cane spaventato che si nascondeva sotto il guardrail per evitare di essere investito dalle auto.Ovidiu Rosu sauve un chien

Nel video che segue, si vede Ovidiu che cammina in mezzo alla strada, aggrappandosi alla ringhiera mentre si dirige verso l’animale in pericolo. A pochi metri di distanza c’è un cane molto spaventato.

Un veterinario rischia la vita e salva un cane spaventato sulla strada

Ovidiu sa che deve avvicinarsi, così solleva la gamba sinistra oltre la ringhiera e lentamente, dopo aver conquistato la sua fiducia, va a prendere il cagnolino congelato dalla paura sotto la ringhiera.

Ovidiu Rosu ha spiegato:

Deve essere stata abbandonata proprio vicino all’autostrada e, nel tentativo di attraversarla, deve aver avuto troppa paura per arrivare dall’altra parte.Un vétérinaire sauve un chien sur la route

Come si vede nel drammatico filmato condiviso da Caters News, Ovidiu fa finalmente qualche passo verso il cane, inginocchiandosi per afferrarlo rapidamente prima che possa scappare. Ovidiu ha aggiunto:

La parte più difficile è stata conquistare la sua fiducia quando l’ho avvicinata, l’ultima cosa che volevo era che si facesse prendere dal panico e corresse nel traffico. Per fortuna sono riuscito ad avvicinarmi a lei facilmente. È davvero una cagnolina adorabile.Berta

Ovidiu ha chiamato il cane Berta e ora si occupa di lei a casa finché non troverà una casa per sempre.

 

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA