La madre ha partorito tre bambini di colore e il padre è scoppiato in lacrime quando li ha visti da vicino

Il pregiudizio è ancora un problema nel mondo di oggi. Per quanto non ci piaccia, la nostra condizione attuale sta peggiorando anziché migliorare. Rachel e Aaron lo hanno sperimentato in prima persona.

Il motivo di questa situazione è piuttosto singolare: hanno sofferto molto per il colore della pelle dei loro figli.

La coppia si è incontrata ad un appuntamento al buio nel 2004. Nato e cresciuto in Honduras fino all’età di 10 anni, Aaron è diventato missionario e ha trascorso la maggior parte dei suoi anni predicando la parola di Dio durante diversi viaggi.

Rachel è nata nel Mississippi. Quando ha incontrato Aaron, ha capito subito che era per lei.

Durante il loro lavoro missionario si conoscono intimamente. Ben presto la loro relazione divenne più seria. Entrambi avevano lo stesso sogno e quando si sposarono volevano creare subito una grande famiglia.

Sapevano quanto i bambini avessero bisogno di aiuto e volevano condividere la loro compassione e il loro amore. Adottarono ufficialmente due bambini, che furono chiamati Ford e Katherine.

Sebbene non avessero incontrato direttamente nulla di male a scuola, quando uscirono di casa con i bambini in affidamento, le loro espressioni facciali erano sufficienti.

Fortunatamente non avevano paura: il colore della pelle dei bambini non significava nulla per loro. Avevano bisogno di una casa e il colore della loro pelle non ha impedito agli Halbarts di farlo.

La coppia era entusiasta dell’opportunità di rimanere incinta e decise che questo era il modo perfetto per allargare la famiglia.

Prima che Rachel decidesse di impiantare gli embrioni, dovettero affrontare gli sguardi dei cittadini, che la ridicolizzavano per aver adottato due bambini di razza molto diversa.

Anche se in alcuni momenti non riusciva a capire perché lo stessero facendo e a quale scopo, preferì semplicemente rimanere in silenzio e continuare a fare ciò che riteneva giusto.

Quando Rachel era vicina alla data del parto, i medici decisero di praticare un parto cesareo anticipato, in modo che i bambini potessero nascere sani e salvi. Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA