Questa è una soluzione geniale! Il genero ha trasformato il garage in una vera casa, in modo che la suocera fosse vicina, ma a distanza.

Se hai un garage inutilizzato, perché non trasformarlo in un ADU? ADU, acronimo di “Accessory Dwelling Unit” (Unità Abitativa Accessoria), è un’unità abitativa separata su un terreno residenziale di famiglia. È come una casa aggiuntiva, leggermente più piccola della casa principale, accanto ad essa o adiacente.

Нет описания.

È chiamata “unità accessoria” solo perché è un’unità secondaria, anziché descrivere la struttura, poiché è più funzionale di quanto il termine “unità accessoria” possa suggerire. Martin Brown si trasferì a Portland, Oregon, e trasformò il suo garage in un ADU. Ama la città e ha fondato una famiglia lì.

Ma quando arrivò suo figlio Sebastian, sua suocera voleva vivere vicino per essere vicina a suo nipote. Invece di comprare una nuova casa, Martin pensò di trasformare il loro garage in un appartamento per la nonna. È una casa accogliente che offre tutto ciò di cui hai bisogno. Hanno ristrutturato e ridisegnato la casa per renderla in grado di ospitare le stanze di base di una casa.

Nonostante le dimensioni, sono riusciti a renderlo funzionale ed è risultato persino più spazioso del previsto. Hanno anche aggiunto alcuni vasi di piante e un vialetto per far sembrare la casa come una residenza indipendente. C’è una sensazione di calore e accoglienza non appena si entra in casa.

C’è un divano letto comodo per sedersi e rilassarsi mentre si guarda fuori dalla porta scorrevole, che si apre come letto per gli ospiti se necessario. C’è un caminetto per mantenere il posto accogliente e caldo. Anche lo spazio cucina non è stato risparmiato.

C’è un grande frigorifero, una piastra a due fuochi e un lavandino. Non ci sono armadi, ma c’è abbastanza spazio sugli scaffali per tenere le cose aperte e facilmente accessibili. Tutte le pentole, padelle, piatti e altri utensili sono appesi a supporti a parete, che sono anche perfetti per l’asciugatura.

C’è una camera da letto al piano superiore con un letto matrimoniale e un angolo lettura. Anche la scala per la camera da letto è stata progettata per risparmiare spazio. Ci sono gradini alternati per sfruttare tutta l’altezza senza occupare troppo spazio. Speriamo solo che la nonna possa godersi questo a lungo!

E proprio accanto alla scala c’è una porta scorrevole che porta a un bagno. La chiave per far sembrare spazioso questo ADU è far entrare più luce possibile. Non hanno posizionato finestre per creare una sensazione di privacy, ma una grande porta scorrevole e lucernari illuminano lo spazio. Anche la cucina, che aveva il soppalco sopra, ha una finestra in vetro che lascia entrare la luce dai lucernari del soppalco.

Martin si è anche assicurato che la casa ricordasse ancora la sua struttura originale. Il design esterno della casa è ancora lo stesso del garage originale degli anni ’20 ed è stato solo aggiornato con un nuovo colore. Hanno anche mantenuto il pavimento in cemento originale per garantire che la struttura fosse su un materiale solido e resistente.

Infine, i resti del vecchio garage, come vecchi accessori e serrature, sono stati incorporati lungo il bancone della cucina, contribuendo al suo aspetto rustico-industriale. È una sorprendente piccola casa che potrebbe farti considerare di offrirla come opzione per i tuoi genitori, suoceri o persino per te stesso! Fai un tour completo della casa guardando il video qui sotto!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA