Puoi indovinare a cosa servivano questi oggetti antichi?

Gioca a un piccolo gioco oggi! Riesci a indovinare a cosa servivano questi oggetti d’epoca? Dai singolari strumenti agli oggetti decorativi unici, questi oggetti misteriosi potrebbero lasciarti a grattarti la testa. Ma non preoccuparti, prova e vedi se riesci a immaginare cosa facevano le persone delle generazioni passate con questi oggetti intriganti.

Gioco di Indovinelli: Sai Identificare Questi Oggetti Misteriosi?
Oggetto #1: Il Raccoglitore di Monete

Questo primo oggetto è fatto di metalli misti e ha fessure sulla parte superiore e connettori sui lati. Hai qualche idea di cosa fosse usato un tempo?

Se pensavi che fosse un raccoglitore di monete, hai assolutamente ragione! I controllori di treni e autobus usavano lasciare le tariffe nelle fessure, e poi potevano recuperare le monete ordinatamente impilate dal basso. Gli uncini sui lati permettevano loro di attaccarlo alla cintura. Sorprendentemente, una versione moderna di questo è ancora usata in pochi posti dove il pagamento non è richiesto all’ingresso. Piuttosto intelligente, vero?

Oggetto #2: Il Cappuccio da Bagno Riempito di Sabbia

Ecco un cappuccio interessante con un design stampato femminile, foderato in blu e cinghie per il mento. Ti va di indovinare? E qui c’è un suggerimento: è riempito di sabbia!

Questo insolito cappuccio è in realtà un cappuccio da bagno artigianale precoce. Negli anni ’20, alle persone piaceva modellare i cappucci da bagno dopo lo stile aviatrix popolare. Ma i materiali in gomma erano difficili da trovare per i sarti casalinghi. Così hanno trovato una soluzione creativa: canali e cuciture erano cuciti a macchina, e il cappuccio era riempito di sabbia.

Perché sabbia? Beh, agisce come un bloccante d’acqua, permettendo ai nuotatori di scegliere il proprio design di tessuto anziché essere limitati a gomma nera o gialla. Sicuramente un approccio unico!

Oggetto #3: Il Regolatore di Fumi in Ferro

Ora, dai un’occhiata a questo pezzo di ferro con impronte su entrambi i lati. La piastra di ferro gira lungo un palo di ferro con un’estremità spirale. Qualche idea?

Se pensavi che fosse un regolatore di fumi in ferro, hai ragione! Questi regolatori di fumo in ferro sono ancora in uso oggi, anche se raramente li vediamo. Lo shopping d’antiquariato ci dà la gioia di scoprire oggetti interessanti che fanno parte della nostra storia. È come fare un salto indietro nel tempo!

Oggetto #4: Il Dispenser del Negozio Vittoriano

Fai festa ai tuoi occhi su questa scatola di metallo con stencil d’oro ornamentali e una vetrina smussata. Ha persino una piccola porta scorrevole con l’immagine di alcuni cani. Cosa pensi che fosse usato?

Questa elegante scatola è in realtà un dispenser del negozio vittoriano. È stato progettato per vendere merci all’ingrosso e veniva in varie dimensioni. In questo particolare, aveva un inserto per etichette per la polvere da sparo, ma avrebbe potuto essere usato anche per zucchero, caramelle o altre merci all’ingrosso. La vetrina permetteva ai clienti di vedere la qualità dei prodotti che stavano acquistando. E perché l’immagine di cani da caccia? Beh, è solo un tocco decorativo perché l’intenzione era quella di conservare solo la polvere da sparo. Piuttosto un pezzo interessante, vero?

Oggetto #5: La Macchina per Fare Burro di Cedro

Guarda questa grande botte di legno con un coperchio, una maniglia e

una base a piedi. Ha persino una manovella sul lato. Quali pensieri sul suo scopo?

Questa botte di legno è in realtà una macchina per fare burro di cedro. Veniva usata per fare quantità maggiori di burro. Dall’altro lato, legge “Farm Master Dairy Supplies”. Ma non volevamo svelarlo troppo facilmente! Imparare su questi strumenti all’antica ci riporta davvero a un tempo in cui le cose erano più semplici.

E infine, l’ultimo oggetto misterioso!

Oggetto #6: Lo Stand per Bottiglie di Soda

Prenditi un momento per esaminare questo stand di metallo con tre livelli, ognuno con intagli ritagliati. Sta su tre gambe ed è alto circa 1,2 metri. Sai indovinare a cosa serviva?

Questo stand è stato progettato come display per bottiglie di soda, ma non per qualsiasi soda. È stato creato appositamente da Nehi per le loro bottiglie di soda come parte delle loro strategie di marketing. La forma triangolare e gli intagli erano perfetti per tenere le bottiglie con i loro collo convenienti. Ai tempi della Depressione, potevi trovare questi stand nei negozi di angolo e nei negozi di alimentari. Erano davvero una vista!

Ecco a te! Questi oggetti misteriosi ci portano in un viaggio nel tempo, ricordandoci dell’ingegno e della creatività delle generazioni passate. Allora, quanti ne hai indovinati correttamente?

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA