I fan pregano per loro… Prima Bruce, e ora sua figlia. Non se lo meritavano.

La famiglia Willis ha attraversato molto durante gli ultimi mesi, e le loro lotte sono lontane dall’essere finite.

Fin dal momento in cui la star di Die Hard è stata diagnosticata con una condizione che influisce sulla capacità di comunicare, il mondo è rimasto in silenzio. La sua famiglia gli ha fornito un sostegno estremo e ha aggiornato regolarmente i suoi fan sulle condizioni di Bruce.
Bruce si è ritirato dai riflettori e, successivamente, è stato diagnosticato con una condizione più specifica: la demenza frontotemporale.
“La nostra famiglia voleva iniziare esprimendo la nostra più profonda gratitudine per l’incredibile effusione d’amore, sostegno e meravigliose storie che abbiamo ricevuto tutti dal momento in cui abbiamo condiviso la diagnosi originale di Bruce”, ha scritto sua figlia Rumer Willis sui social media.

“Nello spirito di ciò, volevamo darvi un aggiornamento sul nostro amato marito, padre e amico, poiché ora abbiamo una comprensione più profonda di ciò che sta vivendo.

“Dal momento in cui abbiamo annunciato la diagnosi di afasia di Bruce nella primavera del 2022, le condizioni di Bruce sono peggiorate e ora abbiamo una diagnosi più specifica: demenza frontotemporale (nota come FTD).”
Poiché anche la moglie, l’ex moglie e le figlie di Bruce sono state colpite dalla sua malattia, sua figlia Tallulah, che l’attore condivide con Demi Moore, sta affrontando problemi legati alla sua salute mentale che peggiorano man mano che peggiora la condizione di salute del padre.

Tallulah ha parlato apertamente della sua anoressia dopo essere stata lasciata dal suo fidanzato Dillon Buss meno di tre mesi dopo la diagnosi di afasia di suo padre.
Secondo i rapporti, Bruce è consapevole delle sofferenze di sua figlia.

“Bruce poteva vedere che stava svanendo e questo ha solo peggiorato i suoi problemi”, ha detto una fonte, come riportato da Radar.

“Bruce è stato distrutto quando ha visto la sofferenza di Tallulah”, ha continuato la fonte.

“È arrivato al punto che la famiglia ha pensato che sarebbe stato meglio se non fossero più stati insieme.”
Tallulah è stata diagnosticata con disturbo borderline di personalità dopo essere stata ricoverata in una struttura diurna a seguito della rottura.
Nell’articolo che ha scritto per Vogue Magazine, Tallulah ha spiegato che i suoi problemi con la dismorfofobia del corpo sono iniziati quando ha iniziato a prendere farmaci per l’ADHD.

“Mi sono sentita intelligente per la prima volta”, ha detto Tallulah riguardo all’assunzione dei suoi farmaci, “ma ho cominciato anche a godere dell’effetto collaterale soppressore dell’appetito dei farmaci. Ho visto un modo per eliminare l’adolescente impacciata a favore di una piccola fata frivola. E come tante persone con disturbi alimentari, il mio senso di me stesso è impazzito.

“C’è una delizia insana all’inizio della perdita di peso rapida. Le persone dicono: ‘Oh wow!’ E poi rapidamente diventa ‘Stai bene?’ I miei amici e la mia famiglia erano terrorizzati e io l’ho ignorato.”
La ragazza di 29 anni ha aggiunto: “Nella primavera del 2022, pesavo circa 38 kg. Avevo sempre freddo. Chiamavo i team di fleboclisi mobili a casa mia e non potevo camminare nel mio quartiere di Los Angeles perché avevo paura di non avere un posto dove sedermi e riprendere fiato.”

Speriamo davvero che Tallulah possa superare i suoi problemi di salute.

Per favore CONDIVIDI questo articolo con la tua famiglia e i tuoi amici su Facebook.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA