Quello che è successo durante il parto ha lasciato i medici perplessi… Ecco cosa è successo alla partoriente.

L’istinto di una madre è sempre giusto. Almeno così è stato nel caso di Lilly Munro, che, nonostante fosse alla 24ª settimana di gravidanza, non riusciva a liberarsi della sensazione che ci fosse qualcosa che non andava con il suo futuro figlio, Lennox. Lilly Munro, residente a Melbourne, Australia, e il suo fidanzato Brodie Moles, si sono recati in ospedale. Poco dopo essere entrati, ha appreso che c’era qualcosa di seriamente sbagliato. Dovevano agire prontamente.

Dopo aver temuto che ci fosse qualcosa che non andava con la gravidanza, i medici hanno informato Lilly Munro e il suo fidanzato Brodie Moles che il loro bambino, Lennox, aveva una malformazione cardiaca e che dovevano indurre il parto immediatamente.

Essendo solo alla 24a settimana di gravidanza, le probabilità di sopravvivenza di suo figlio erano circa del 50%. Pesava poco più di 1,8 libbre! Per aumentare le sue possibilità di vita, la terapia di Baby Lennox richiedeva che fosse messo in una borsa di plastica. Avrebbe impedito un pericoloso calo eccessivo della temperatura corporea.

I nuovi genitori trovarono angosciante vedere come alla fine fosse collegato a tubi e tubature. Lennox dovette trascorrere un totale di 111 giorni in ospedale! Quando Lilly dovette lasciare il lavoro per stare in ospedale con Lennox, Brodie assunse compiti a casa, aiutando Lilly a occuparsi degli altri tre figli. Alla fine, ne è valsa la pena. Entrambi i genitori hanno apprezzato ogni secondo trascorso con il loro neonato.

Grazie ai tanti meravigliosi medici e infermieri che, come Lilly ha descritto, hanno fatto “oltre il dovuto”, a Lennox è stato permesso di tornare a casa. Sta bene e ha guadagnato circa nove libbre. Tutta la famiglia è estatica!

Lilly, Brodie e il loro “bambino miracoloso”, Lennox, dovevano stare vivendo molto in questo periodo. Nonostante ciò, è incredibile quanto sia venuto lontano dal momento in cui è nato prematuramente.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA