Quando la madre ha visto degli scoiattoli alla sua finestra e ha cominciato a guardarli più da vicino, ha immediatamente chiamato la polizia… Ecco cosa è successo.

Quando questa donna si svegliò con un rumore strano, si accorse che c’erano due scoiattoli nella sua finestra. Adorabili roditori si nascondevano nell’angolo della porta.

Poteva guardare gli scoiattoli abbracciarsi l’un l’altro per ore. Amava soprattutto le espressioni carine sui loro visi quando dormivano.

Madre vide degli scoiattoli nella sua finestra – ma quando li guardò più da vicino, chiamò immediatamente la polizia.

Tuttavia, quando guardò attentamente gli animali, ebbe improvvisamente il colpo della sua vita…
Mia, 44 anni, ebbe un ottimo inizio di giornata. Per la prima volta da anni, aveva dormito bene. Era passato così tanto tempo da quando era rimasta a letto fino a dopo le sette.
Su marito e figlio erano andati a sciare. Mentre erano in una vacanza “da uomo a uomo”, la madre poteva godersi la sua libertà. Poteva fare quello che voleva per una settimana. Chi non vorrebbe questo?

Era passato solo un giorno da quando avevano lasciato la casa, e Mia stava già godendo della giornata. Purtroppo, questa libertà non sarebbe durata a lungo.
Che bello svegliarsi e non dover fare nulla. Questo ricordava a Mia gli anni universitari. Poteva passare tutto il giorno a letto allora, magari ordinare una bella colazione e guardare Netflix tutto il giorno. Inoltre, la casa era molto silenziosa e tranquilla. “Farò un pisolino prima di mangiare”, pensò la donna addormentata. Si girò e chiuse nuovamente gli occhi.

Madre vide degli scoiattoli nella sua finestra – ma quando li guardò più da vicino, chiamò immediatamente la polizia.

“Cosa è stato?!” pensò Mia, svegliandosi improvvisamente. Ma quando le voci si fermarono, si girò di nuovo. “Probabilmente era qualcosa fuori.” Si girò di nuovo dall’altra parte del letto. Sentì di nuovo la voce.

Un suono strano e acuto. Era sicura ora che il suono fosse vicino. Ascoltò. “Viene dalla finestra!” disse dopo aver focalizzato la voce per un po’. Si alzò dal letto e si avvicinò alla finestra.
C’erano due piccoli scoiattoli che dormivano in un nido. Le voci provenivano da lì. La tenda nella stanza era chiusa per le ultime settimane, quindi non si era accorta che gli adorabili animali stavano facendo un nido lì. “Devo riprendere tutto questo con la macchina fotografica”, pensò con entusiasmo. Prese immediatamente la sua macchina fotografica e scattò foto agli scoiattoli carini. Non poteva credere alla sua fortuna.
Due cuccioli di scoiattolo si accoccolavano nel nido. Mia poteva percepire quanto fossero pacifici quei piccoli animali appena svegliati. Purtroppo, la finestra non si apriva, altrimenti li avrebbe toccati e accarezzati sulla testa.

“La loro madre deve averli lasciati soli per cercare cibo”, pensò, cercando di ottenere la foto perfetta da diverse angolazioni. In realtà, voleva fare una foto chiara dei loro visini carini e addormentati.
Tutto il corpo di Mia cominciò a tremare. Era completamente sbalordita da quello che vedeva. “Questo deve essere uno scherzo”, pensò fra sé e sé. “Spero che non sia vero. Devo aver frainteso.”

Madre vide degli scoiattoli nella sua finestra – ma quando li guardò più da vicino, chiamò immediatamente la polizia.

Con mani tremanti, prese la macchina fotografica e zoomò di nuovo. È lì che lo vide di nuovo. Il suo viso divenne pallido. Non sapeva cosa fare. Non poteva staccare gli occhi. Non aveva mai affrontato una situazione del genere prima.
“Perché mi succede quando la mia famiglia non è a casa,” pensò. “Devo chiamarli prima che sia troppo tardi.” Corse al telefono e chiamò suo marito.

La donna sperava che suo marito non stesse sciando, altrimenti non avrebbe sentito il telefono. Ma Mia ebbe fortuna. Mia spiegò la situazione non appena suo marito rispose al telefono. Suo marito rispose senza esitazione:
Passò una settimana, Mia e la sua famiglia aspettavano che il giornale arrivasse sulla loro soglia. Guardava fuori dalla finestra quando vide il ragazzo che consegnava il giornale. Mia chiamò subito la polizia, ma ci sarebbero voluti almeno 10 minuti affinché arrivasse la polizia. “Non potete venire più velocemente?!” chiese di fretta.

Mia aspettò alla finestra fino a quando suonò il campanello. Le piaceva agire da sola, ma in una situazione del genere, agire da sola non sarebbe finito bene. Pochi minuti dopo sentì la buca delle lettere e si affrettò verso la porta d’ingresso…
I membri della famiglia si riunirono e lessero l’articolo sul giornale a voce alta:

Madre vide degli scoiattoli nella sua finestra – ma quando li guardò più da vicino, chiamò immediatamente la polizia.

Mia ha scoperto un nido di scoiattoli nella sua casa la scorsa settimana, ma un’aquila posata su un albero di fronte minacciava di uccidere i minuscoli roditori. Mia ha chiamato la polizia giusto in tempo e il nido è stato salv

ato in collaborazione con i vigili del fuoco. L’aquila è volata via. I cuccioli di scoiattolo sono stati riuniti con la madre scoiattolo, che i pompieri videro saltare fuori dal cortile dopo l’incidente. Grazie all’attenzione di Mia tutto si è risolto. Foto sopra degli scoiattoli salvati.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA