La casa più stretta del mondo, costruita su un terreno complicato. Diamo un’occhiata all’interno

Per un vero architetto non esistono progetti standardizzati. Ogni lavoro è unico a modo suo. Ciò è dovuto al fatto che le persone di questa professione spesso devono affrontare compiti non convenzionali.

A volte la ricerca di compromessi porta alla creazione di oggetti insoliti. Un esempio vivente è una casa incredibilmente stretta costruita in un sobborgo di Chicago.

Dopo lo sviluppo di un quartiere residenziale americano, rimase un piccolo pezzo di terra triangolare con una superficie di appena 0,04 ettari.

Le autorità locali non riuscirono per molto tempo a venderlo – alla fine il prezzo dovette essere abbassato al minimo. Alla fine, un dipendente di una società di architettura locale di nome Greg Weisman acquistò il terreno.

Nonostante il terreno difficile, Greg osò costruire una casa residenziale. Non solo il terreno aveva una forma strana e poco pratica, ma doveva anche occupare meno del 40% dell’area a causa delle leggi locali.

Inoltre, i proprietari dovevano lasciare uno spazio sufficiente tra l’edificio e la strada.

L’architetto trovò una soluzione originale e costruì una casa di due piani con un seminterrato, la cui forma ricorda un triangolo allungato con l’angolo tagliato. Il lato più stretto misura solo 0,9 (!) metri. Quello opposto ne misura quasi 7,6 (!) metri.

La casa divenne una vera attrazione e fu soprannominata Pie House (Casa Torta in italiano) dagli abitanti locali. Esternamente, assomiglia davvero a un pezzo di una torta gigante.

La casa insolita si trova proprio lungo la strada. Chi passa spesso si ferma per guardarla più da vicino. Alcuni osano persino entrare.

Dalla parte stretta, la casa sembra non avere spazio all’interno, nemmeno per un piccolo tavolo e sedie, figuriamoci un letto vero e proprio.

In realtà, il cottage, grazie a una pianificazione speciale, è molto spazioso e confortevole. Esternamente, la casa è rivestita in legno. La caratteristica principale è un ingresso alto con un tetto a forma di A e finestre con un motivo ondulato.

La stanza centrale della casa unisce soggiorno, zona pranzo e cucina su un unico livello. Tutti i mobili sono disposti lungo le pareti, e le luci del soffitto sono appese lungo una linea.

In questo modo, il proprietario ha enfatizzato l’unicità della casa e ha creato una transizione dolce da una zona funzionale all’altra.

Nel cottage ci sono due camere da letto spaziose. Accanto a ciascuna c’è un piccolo bagno, e un altro bagno è previsto nella parte stretta della casa accanto al soggiorno.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA