“Un caso su un milione”: le gemelle più insolite al mondo sono nate in questa famiglia

La famiglia Bailey stava attendendo con trepidazione questo straordinario evento. I coniugi Nicola e Todd, entrambi di 32 anni, hanno dato alla luce delle gemelline dal destino eccezionale.

Quello che rende davvero straordinarie queste gemelline è che una di loro è nata con la sindrome di Down, una circostanza che statisticamente accade solamente in uno su un milione di casi di nascita.

"Un caso su un milione": le gemelle più insolite al mondo sono nate in questa famiglia

Nonostante la sorpresa della situazione, durante la gravidanza i medici non avevano riscontrato alcuna patologia in Nicola.

Harper, la gemellina che è stata diagnosticata con la sindrome di Down, è venuta al mondo circa 40 minuti prima della sua sorellina Quinn.

La scena che si è presentata ai medici al momento della nascita di Harper ha causato un mix di sorpresa e scuse.

Sorpresi dalla rivelazione della sindrome di Down in Harper, i medici si sono immediatamente scusati con Nicola per non essere riusciti a individuare in anticipo la patologia e per non averla avvisata.

“Mi ricordo quando il medico si è avvicinato e si è scusato più volte. Tuttavia, quando ho visto le mie adorabili bambine, tutto ha ceduto il passo alla meraviglia.

Durante l’ecografia durante la gravidanza, nessuna anomalia era stata individuata”, ha condiviso Nicola. Ma oltre alla diagnosi, quello che ha colpito è il legame forte che sembra già legare le gemelline.

La più giovane delle due, Quinn, sembra già provare una leggera gelosia nei confronti della sua sorellina maggiore, Harper, che ha già dei capelli più scuri e una coda di cavallo ben definita.

"Un caso su un milione": le gemelle più insolite al mondo sono nate in questa famiglia

Oltre a ciò, Harper ha iniziato a sorridere prima di Quinn, dimostrando che ognuna di loro ha il suo ritmo di sviluppo unico.

Ma come frequentemente accade per i bambini che vivono con la sindrome di Down, Harper è venuta al mondo con una problematica cardiaca.

Ciò significa che, una volta cresciuta, sarà necessario che Harper affronti un intervento chirurgico al cuore quando raggiungerà l’età di 6 anni.

Nonostante le sfide che potrebbero presentarsi, la madre, Nicola, ama entrambe le sue figlie con uguale intensità, accogliendo le loro differenze e abbracciando il legame speciale che le unisce.

Nonostante l’apertura mentale e le campagne per l’uguaglianza e l’inclusione, la sindrome di Down è ancora spesso guardata con sospetto e pregiudizio dalla società.

Nicola ha lamentato che le persone intorno a lei spesso la giudicano negativamente e fanno commenti spiacevoli a causa della condizione di Harper.

"Un caso su un milione": le gemelle più insolite al mondo sono nate in questa famiglia

La famiglia Bailey ha un figlio maggiore di nome Lucas, che ha atteso con emozione l’arrivo delle sue sorelline.

Secondo le statistiche ufficiali, nel Regno Unito ci sono circa 40.000 persone affette dalla sindrome di Down.

Tuttavia, il caso in cui una delle gemelle nasca con questa sindrome è straordinariamente raro e unico nel suo genere, rendendo la storia della famiglia Bailey ancora più speciale e degna di attenzione.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA