All’età di 4 anni è stata definita “la bambina più bella del mondo”: ecco come appare oggi

Questa è Kristina Pimenova, “La ragazza più carina del mondo”, nata nel dicembre 2005. Christina è presente sui social network, sui quali ha attualmente più di 2 milioni di iscritti.

È comprensibile, perché si tratta di una delle modelle più belle. Se lo merita davvero, perché ha dei lineamenti molto carini.

Sua madre dice di non aver mai avuto a che fare con il mondo delle modelle, ma alcuni degli iscritti a Christina affermano che anche sua madre ha un aspetto attraente.

La madre di solito si occupa delle faccende domestiche e ora non svolge la sua professione.

Il padre della ragazza è un calciatore che ha giocato per la Lokomotiv. Ha giocato anche per altre squadre di calcio e ha ottenuto molti riconoscimenti. La ragazza ha fatto anche ginnastica ritmica per molto tempo, è anche una ginnasta.

Ma i suoi impegni erano troppo stretti e ha abbandonato la ginnastica. A volte non riusciva nemmeno a mangiare normalmente e mangiava solo in macchina mentre andava a lezione.

Ora è una brava studentessa, è molto importante per lei conoscere tutto il materiale scolastico, quindi cerca di non rimandare a dopo.

All’inizio, l’attività di modella era un gioco ordinario per la ragazza, che lo faceva per hobby, ma era molto interessata.

Aveva molte riprese e alla fine si è abituata ai suoi impegni. Nonostante tutto, ha cominciato ad abituarsi e alla fine ha preso sul serio il suo lavoro.

Kristina ha iniziato a scattare seriamente per la prima volta con il negozio Sylvian Hatch Kids e in quel periodo le sue immagini sono state diffuse in tutto il mondo.

In seguito, altre aziende hanno iniziato a interessarsi a lei e ha avuto un grande successo. Anche altre aziende iniziarono a invitarla e divenne una vera e propria modella.

Fu invitata da Armani, Dolce & Gabbana, Roberto Cavalli e così via. Ebbe una grande carriera e molti contratti.

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA