Amicizia per la vita: cane anziano vede il padrone sposarsi prima dell’etnasia

Qualche tempo fa, quando Kelly O’Connell lavorava in un rifugio per animali, un labrador nero di 12 settimane di nome Charlie fu portato qui dopo essere stato trovato in un carrello della spesa.

Kelly non stava cercando un cane in quel momento, ma… “È arrivato e ho pensato: ‘Sì’. Porto a casa questo cucciolo”, ha raccontato Kelly.

Col tempo, Kelly ha incontrato James Garvin e si sono innamorati. Kelly e James (entrambi veterani) si sono sposati a settembre e volevano che Charlie, 15 anni, fosse presente.

Purtroppo all’inizio dell’anno a Charlie era stato diagnosticato un tumore al cervello ed era molto debole. Ha avuto 5 crisi epilettiche la settimana prima del matrimonio e Kelly stava per abbatterlo.

Poi, improvvisamente, la settimana del matrimonio, Charlie non aveva più crisi.

Sembrava un cane nuovo di zecca”, ha detto O’Connell. E indovinate un po’? È riuscito a percorrere la navata.

Ma non poteva tornare indietro… Fu allora che la sorella di Kelly lo prese in braccio e lo portò. Il momento è stato così emozionante che tutti sono scoppiati in lacrime.

“Io e James l’abbiamo afferrata e continuavamo a dire: ‘Ce l’hai fatta, amico, ce l’hai fatta’”, ha detto Kelly.

Poco più di una settimana dopo (9 settembre), Charlie viene ucciso.

È morto serenamente, davanti al camino della sua casa e circondato dalla sua amorevole famiglia. “Sono stati 15 anni fenomenali. Lo è stato di sicuro”, ha detto Kelly.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA