Il macchinista ferma il treno e lo ritarda per salvare il cane

Molto spesso, quando un cane randagio finisce sui binari, il treno si ferma mentre le autorità rimuovono il cane da lì.

L’altro risultato è spesso molto deplorevole e senza cuore: il treno continua a viaggiare e i passeggeri sentono le asperità dei binari.

Tuttavia, per il macchinista del treno di Santiago, la seconda opzione era semplicemente inaccettabile. Non aveva alcuna intenzione di uccidere il povero cane.

Anche se avrebbe potuto chiedere al personale di pulire e salvare il cane, il macchinista ha invece fermato il treno e ha deciso di deragliare e salvare il cane da solo.

L’eroe si è avvicinato lentamente al cane spaventato, l’ha chiamato, ma quando il cane non si è mosso, ha allungato lentamente la mano verso il cane sperando che non lo mordesse.

Il cane ha salutato i soccorritori e il conduttore ha afferrato il cane e lo ha portato in salvo. Un altro operaio del treno ha preso in braccio il cane e ha contribuito a salvarlo.

Quando il macchinista è tornato sul treno, si è scusato per il ritardo e ha detto che non poteva colpire il cane. Tutti i passeggeri hanno applaudito l’uomo. È un vero eroe!

Non tutti lo farebbero e non tutti accetterebbero di ritardare il treno e i passeggeri per salvare il cane. Bravo, vero uomo ed eroe! Se vi è piaciuto, condividetelo con i vostri amici e familiari.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA