“I gemelli del famoso attore sono semplicemente le sue copie”: come sono i piccoli eredi di George Clooney

Il percorso di George Clooney verso la celebrità ha raggiunto nuove vette con il suo ruolo nella serie televisiva americana “ER”, dove ha trascorso cinque anni significativi.

Sebbene non sia il suo primo lavoro cinematografico, questo ruolo ha avuto un ruolo fondamentale nelle prime fasi della sua carriera.

Nel 1997, Clooney ha interpretato il ruolo di un supereroe in “Batman e Robin”, guadagnando la sostanziosa cifra di 10 milioni di dollari per il ruolo del protagonista.

Con oltre 90 ruoli cinematografici al suo attivo, George Clooney, ora 58enne, si è assicurato un posto tra gli attori più pagati del settore.

Nella sua vita personale, Clooney ha attraversato varie relazioni sentimentali, ma alla fine ha trovato l’amore duraturo con Amal Alamuddin, un avvocato con esperienza in diritto internazionale.

La coppia si è sposata con una cerimonia spettacolare in Italia nel 2014, con sia la sposa che lo sposo adornati con abiti squisiti.

Da allora la loro unione è stata benedetta dalla nascita di due gemelli, Alexander ed Ella, nati quasi tre anni dopo il loro matrimonio.

Sebbene George Clooney sia noto per il suo programma fitto di impegni, si impegna attivamente nella genitorialità, cammina spesso, gioca e aiuta a prendersi cura dei gemelli.

Nonostante il desiderio di privacy della famiglia, di tanto in tanto emergono scorci del loro stile di vita lussuoso, giocattoli costosi, abiti firmati e lunghi viaggi.

Clooney, diventato padre a 56 anni, abbraccia il suo ruolo con entusiasmo, assicurandosi che Alexander ed Ella ricevano la migliore educazione possibile.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA