Una mamma dà alla figlia il nome del suo cibo preferito e la gente teme che venga presa in giro a scuola

Una nonna ha recentemente fatto notizia annunciando il nome univoco di sua nipote sui social media,

un soprannome che ha lasciato molti increduli e sollevando preoccupazioni su possibili prese in giro.

In un post su Facebook ha presentato con orgoglio la bambina: “È ufficiale, mia figlia ha dato alla luce una bellissima bambina.

Ora la loro famiglia è al completo. Benvenuto, piccolo Avacuddo. Nicholas ora ha una sorellina”.

Il nome “Avacuddo” è l’ultima aggiunta alla tendenza dei nomi non convenzionali per bambini,

un fenomeno che ha guadagnato slancio da quando figure importanti come Kim Kardashian hanno scelto nomi distintivi per i loro figli, tra cui North, Saint e Psalm.

Il post su Facebook è diventato virale dopo che un utente lo ha condiviso su Reddit, dove le discussioni ruotavano attorno al nome “Avacuddo”.

Alcuni hanno ipotizzato che potrebbe trattarsi di una variazione unica del nome Ava,

mentre altri hanno espresso preoccupazione per le potenziali sfide che la bambina potrebbe affrontare a causa del suo nome insolito.

Un utente ha addirittura scherzato: “Non sono nemmeno preoccupato per la scuola, Nicholas le renderà la vita un inferno”.

I nomi non convenzionali non sono una novità, con nomi come Jayden, Bohdi e Olivia che sollevano anche le sopracciglia.

Studi recenti hanno suggerito che alcuni nomi tradizionali, come Brydie, Gladys, Edmond e Neville, potrebbero essere a rischio di estinzione nel 2023.

Pamela Redmond, CEO di Nameberry, sottolinea l’importanza della scelta di un nome, poiché svolge un ruolo cruciale nel plasmare l’identità di una persona e la percezione sociale.

Incoraggia a considerare fattori come il patrimonio culturale, lo stile personale e il desiderio di conformarsi o distinguersi nella società quando si nomina un bambino.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA