Un cacciatore professionista che si vanta dei suoi trofei e` stato punito dai coccodrilli nello Zimbabwe

L’uomo andava regolarmente a caccia con i suoi cani, ma questa volta gli animali sono tornati da soli, senza il loro padrone. E il fatto è che i coccodrilli dello Zimbabwe avevano mangiato un cacciatore che viveva in Sudafrica. Questo è stato stabilito dai ricercatori dopo che i resti di un uomo, identificato come il cacciatore scomparso, sono stati trovati vicino al luogo in cui vivevano i due predatori.

Крокодилы в Зимбабве расправились с профессиональным охотником, хвастающимся трофеями

Scott è scomparso una settimana fa durante un safari. Era un cacciatore professionista e organizzava safari per i turisti. È stato ipotizzato che Scott abbia lasciato la sua auto e si sia addentrato nella natura con i suoi cani.

Quando i cani sono tornati, erano soli e nell’auto sono stati trovati gli effetti personali del proprietario. Una squadra di soccorso è stata inviata a cercare e l’area è stata perlustrata da sommozzatori esperti. È intervenuto anche un elicottero.

Крокодилы в Зимбабве расправились с профессиональным охотником, хвастающимся трофеями

In seguito sono state trovate impronte che conducevano al fiume Limpopo e lo zaino dell’uomo è stato ritrovato sulle sue rive. La polizia ha stabilito che l’uomo era stato preso di mira da due coccodrilli del Nilo.

Certo, non si dovrebbe essere felici di una notizia del genere, ma nessuno ha cancellato la legge del boomerang e al giorno d’oggi usare la caccia come hobby o divertimento non necessario per sostenere la vita è semplicemente disumano.

Крокодилы в Зимбабве расправились с профессиональным охотником, хвастающимся трофеями

Cosa ne pensate di questa storia?

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA