Per la prima volta, un drone con telecamera 8K è atterrato sul Titanic. Il video mostra dettagli mai visti prima.

Per la prima volta, nell’estensione 8K, è stato pubblicato un video del Titanic. È stato realizzato dagli specialisti di OceanGate. Ora, sulle cornici, si possono vedere i dettagli che erano nascosti agli occhi umani. Oggi gli oceanologi ritengono che i giorni del leggendario transatlantico siano contati.

Le riprese del Titanic, che giace sul fondo dal 1912, sono state effettuate utilizzando sommergibili e sonar 3D. Lo studio è durato otto giorni: gli scienziati hanno ripreso nel dettaglio la prua, l’ancora di babordo, la gigantesca catena di bronzo e le guglie di bronzo massiccio sul ponte della nave.

Le riprese in 8K consentono di vedere ciò che prima era nascosto. L’esperto del gruppo, Rory Golden, ha dichiarato ai giornalisti che gli scienziati sono stati in grado di utilizzare questa indagine per scoprire il costruttore di alcuni meccanismi del Titanic da iscrizioni su documenti, che sono ancora conservati nella timoneria.

Per studiare il transatlantico, a quanto pare, è rimasto poco tempo. Un’indagine dettagliata ha dimostrato che lo scafo del Titanic era quasi completamente arrugginito e che la nave avrebbe potuto presto crollare.

Inoltre, la prua e la poppa del Titanic erano sepolte dal limo. È impossibile portare in superficie anche solo una parte dello scheletro della nave.

Like this post? Please share to your friends: