La mamma stava per rinunciare ai suoi gemelli con la sindrome di Down: ora hanno 7 anni e lei è felice di aver cambiato idea

Quando Julie McConnel è rimasta incinta nel 2014, sperava in una figlia, mentre il figlio di 3 anni desiderava una sorellina. Ma si scoprì che avrebbe partorito due gemelli. Ma ben presto Julie e suo marito Dan si sottoposero a test prenatali e si scoprì che i loro nascituri avevano un cromosoma in più.


Quindi nascerebbero con la sindrome di Down. Preoccupati e spaventati, Julie e Dan decisero di dare i loro bambini in adozione. Stavano compilando i documenti per l’adozione quando sono stati invitati all’Associazione per la sindrome di Down dell’Idaho, che li ha aiutati a conoscere meglio i bambini con bisogni speciali.

Questa esperienza li ha fatti riflettere sulla loro decisione. I genitori hanno deciso di tenere i loro gemelli perché hanno capito tutta la verità sui bambini con la sindrome di Down.

Charlie e Milo McConnel sono nati nell’agosto 2015. Julie, Dan e il loro figlio sono stati felicissimi di conoscere i loro gemelli. Amavano i loro figli alla follia e si divertivano a giocare con loro.

 

Like this post? Please share to your friends: