Un padre e un figlio in lacrime mentre tengono in braccio il bambino “miracoloso” della famiglia

Un uomo e suo figlio sono scoppiati a piangere dopo aver tenuto in braccio il piccolo per la prima volta dopo la sua nascita. Il momento emozionante che ha catturato le loro impagabili reazioni è stato condiviso in un video Instagram ormai virale. Un padre e un figlio in lacrime mentre tengono in braccio il bambino “miracoloso” della famiglia. Per anni, Joao Prudencio Neto e la sua bella moglie hanno aspettato che Dio desse loro un altro figlio per accontentare il loro figlio, David, che ha sempre desiderato un fratello o una sorella. Ben presto hanno ricevuto il loro miracolo, accogliendo una bambina, Giovanna, senza alcuna procedura artificiale. La famiglia ha accolto il nuovo arrivato a marzo, dando a tutti un motivo per sorridere ed essere grati. In particolare, nessuno sembrava più toccato dal miracolo di Neto e suo figlio, che non riuscivano a trovare le parole quando vedevano la piccola bellezza per la prima volta. In quel momento non poterono fare altro che versare lacrime di gratitudine, mentre gli anni di tristezza, le lunghe notti piene di lacrime e le continue preghiere tornavano loro in mente.

 

Neto ha condiviso su Instagram un video del bellissimo ed emozionante momento, riflettendo anche sui loro anni di lotta. Il video mostrava il neo-papà seduto su un divano, con il figlio seduto in grembo. Il ragazzo, che teneva affettuosamente in braccio il bambino, all’inizio sembrava eccitato. Ma nel momento in cui fissò il volto sereno della sorellina, scoppiò immediatamente a piangere in modo incontrollato, e suo padre fece lo stesso pochi secondi dopo.

 

 

Il padre sussurrò qualche parola di consolazione al ragazzo, ma questo non fece altro che intensificare le loro emozioni travolgenti. Entrambi gli uomini hanno espresso il loro amore per la bambina sussurrandole parole d’affetto e dandole ufficialmente il benvenuto in famiglia. Nella didascalia, Neto ha spiegato di essere diventato sterile dopo aver accolto David, ma di confidare ancora in Dio per un miracolo. Dopo aver atteso pazientemente per quasi dieci anni, sua moglie, Caroline Prudencio, ha finalmente concepito un figlio con metodi naturali. Il miracoloso concepimento è avvenuto nonostante la sua produzione di sperma fosse pari a zero, il che lo rende ancora più commovente.

Neto rimane grato per questo dono di guarigione di Gesù Cristo e per il meraviglioso miracolo del parto. Ora padre di due figli, l’uomo spera che la sua storia ispiri altri miracolati a continuare a credere in Dio. Ha scritto:”La nascita di Giovanna non è solo una benedizione per la nostra famiglia, ma anche per tutti coloro che sognano di sperimentare un giorno il miracolo che solo Gesù può fare”. Ha poi spiegato che la sua famiglia ha pregato ogni giorno per diversi anni fino a quando non è diventato di nuovo padre. Ha poi sottolineato che il suo sfogo emotivo era solo per il miracolo. Dopo l’emozionante post di Neto, molte persone hanno reagito nella sezione dei commenti per congratularsi con i neo genitori per il loro piccolo. Molti hanno condiviso belle parole di incoraggiamento per la famiglia che ha finalmente trovato la felicità. Uno ha scritto: “Cosa c’è di più bello di questo? Aver desiderato così tanto un fratello e aver amato così tanto una sorellina. La vita è bella”. Altri speravano di godere della benedizione della famiglia e di sperimentare il proprio miracolo al momento giusto. Uno ha scritto: “Auguro a te e alla tua famiglia una vita lunga e felice”. Hai fatto piangere anche me… Grazie per aver condiviso questo momento prezioso”.

Storie così belle aiutano certamente le persone a superare le loro difficili prove e a sperare in un miracolo che cambierà la loro vita. 20 anni dopo la morte della figlia neonata, un uomo si sente dire “papà, finalmente ti ho trovato”: storia del giorno Il figlio di un milionario getta la moglie e il bambino al freddo e perde l’eredità il giorno dopo La donna si rende conto che sta per partorire nella toilette di una stazione di servizio, così inizia a pregare Stanco e senza una tata, Vianney prepara il biberon al figlio prima di un concerto, nonostante guadagni 340.000 euro

Like this post? Please share to your friends: