Il proprietario stava portando a spasso il suo grosso cane in un parco invernale. È stato contattato da qualcuno per “risolvere la questione”.

Rex è un cane grande ma molto amichevole. Era sempre felice quando arrivavano ospiti a casa loro, perché sapeva che quel giorno avrebbe ricevuto più croccantini del solito. Amava anche i bambini e li lasciava anche cavalcare.

Rex aveva anche un atteggiamento positivo nei confronti dei gatti. Era abituato a loro perché in casa c’erano sempre due di questi pelosi e aveva un rapporto amichevole con loro. Non ha mai pensato di dare la caccia ai gatti.

Rex era un cane ben educato e conosceva alcuni comandi. Ma farli era come fare un gioco, al termine del quale riceveva sempre il suo bocconcino preferito.

Questa storia è accaduta durante una delle loro passeggiate serali nel parco. Le passeggiate serali erano molto più lunghe e divertenti di quelle mattutine, perché il suo padrone non doveva correre al lavoro. E la sera poteva correre intorno agli alberi e, se era fortunato, anche inseguire gli scoiattoli.

Oggi correva così freneticamente, dando di tanto in tanto un’occhiata al suo padrone per assicurarsi di non perdersi. Quando Rex si voltò nuovamente verso Denis, notò due estranei in piedi vicino a lui. C’era una nota di intemperanza nella loro conversazione.

Naturalmente non capì di cosa stessero parlando, ma intuì che erano pericolosi e decise di avvicinarsi furtivamente. Gli scoiattoli si spaventano quando lo fa, vero?

Gli interlocutori cominciarono ad alzare il tono e alla fine uno di loro spinse il suo padrone a terra. Questo Rex non poteva più perdonare gli estranei. In questo momento si trovava a un metro di distanza dalle persone che fino a quel momento non lo avevano notato.

Rex ha spaventato gli estranei con il suo forte abbaiare e il suo sorriso arrabbiato.
Uno degli estranei, spaventato, saltò sul posto, mentre l’altro iniziò subito a scappare. Mentre si allontanavano, continuavano a gridare qualcosa in direzione del padrone di Rex, Denis.

E per Rex era iniziato il suo gioco preferito, così corse di corsa dietro agli sconosciuti. Non aveva l’obiettivo di raggiungere gli uomini, correre era molto più interessante. Gli scoiattoli si arrampicavano sugli alberi, ma gli uomini non lo facevano, cosa che frustrava Rex. Non poté godersi a lungo il gioco, perché Denis lo richiamò a casa.

Denis cercò di spiegare a Rex che tipo di persone fossero, usando l’esempio degli scoiattoli. I cani inseguono gli scoiattoli e alcune persone molestano i passanti. Il proprietario ha ringraziato sinceramente il suo animale per l’aiuto.

Rex era soddisfatto della passeggiata di oggi. E quando sono tornati a casa, il suo padrone lo ha ricompensato con una doppia porzione di dolcetti per il suo eroismo.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA