Il piccolo cucciolo corse dietro all’auto da cui era stato

Olga stava tornando dopo una giornata di lavoro nel bacino d’utenza. Una parte della sua strada costeggiava l’autostrada e fu allora che notò che un’auto si era fermata sul ciglio della strada e che qualcosa era stato gettato fuori da essa. L’auto si allontanò rapidamente e la donna notò che il grumo abbandonato si era raddrizzato e cercò di rincorrere l’auto. Ben presto il cane perse di vista l’auto e si fermò sul ciglio della strada, senza sapere cosa fare.

Era chiaro che il cucciolo non poteva credere di essere stato gettato in mezzo alla strada da qualcuno che amava e di cui si fidava.

Avvistando Olga, il cucciolo si precipitò immediatamente in piedi. La donna lo prese in braccio, cercando di riscaldarlo e rassicurarlo. La donna cercava di capire cosa fare, perché il cucciolo, che aveva da poco trovato casa sul ciglio della strada, non sarebbe stato in grado di sopravvivere da solo.

Il cane si accoccolò vicino alla donna e mugolò, come se la esortasse a non lasciarlo.

Olga non è andata a casa, è tornata sul posto di lavoro e ha portato il cucciolo in un posto dove c’erano decine di animali che nessuno voleva.

Il cucciolo è stato chiamato Timoshka, è stato comprato e nutrito e gli è stata data la possibilità di stare al caldo. Purtroppo, Timoshka deve vivere in un recinto comune, dove fa molto freddo. Il piccolo, che è stato recentemente addomesticato, sta avendo difficoltà ad adattarsi alle nuove condizioni.

 

Timka è molto allegro e affettuoso, ha un’intelligenza pronta e ama le persone. La sua età esatta non può essere determinata, ma ha circa 3 mesi.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA