Nel fiume, i pescatori hanno incontrato un orso con una giara sulla testa. Hanno deciso di correre il rischio

Tutti sanno che bisogna stare il più lontano possibile dagli animali predatori, ma una coppia ha deciso di rischiare e di aiutare un povero orso.

La coppia del Wisconsin stava pescando in un lago e improvvisamente ha visto qualcosa di strano galleggiare nell’acqua, qualcosa con una lattina sulla testa. Quando la strana creatura si avvicinò, la coppia vide un giovane orso che aveva bisogno di aiuto.

Avvicinarsi all’orso furioso, che cercava disperatamente di liberarsi del vaso sulla testa, non è stata l’idea migliore. Ma la coppia non poteva lasciare l’animale così. In qualche modo il predatore ha infilato il muso nel contenitore di plastica e non è più riuscito a toglierlo. I due coniugi si resero conto che se non se ne fossero sbarazzati, l’orso sarebbe morto di fame e di disidratazione, così decisero di correre il rischio.

Fortunatamente tutto è finito bene, sia per l’orso che per la coppia. La coppia è riuscita a raggiungere l’animale, nonostante questo continuasse a cercare di allontanarsi dalla barca in avvicinamento.

Sono stati fatti diversi tentativi, ma sono comunque riusciti a rimuovere il vaso dalla testa dell’orso. Si è subito allontanato a nuoto senza nemmeno guardare i suoi soccorritori.

La donna è riuscita comunque a filmare l’intero processo di salvataggio dell’orso:

Tuttavia, la coppia era comunque felice, perché era riuscita ad aiutare l’animale e quindi aveva compiuto una buona azione.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA