Maiale appena nato abbandonato dalla madre lotta per la vita finché non interviene un cane

Dopo che queste simpatiche foto sono state pubblicate sui social media, l’enorme cane e il piccolo maiale sono diventati un successo sui social media. Ma dopo aver appreso la storia straziante di questa amorevole madre surrogata e del piccolo che trasuda tenerezza, la gente li ha amati ancora di più.

Katjinga è un Rhodesian Ridgeback di otto anni che ha fatto un lavoro meraviglioso nel prendersi cura del folle Paulinchen, un bellissimo maiale orfano.

Per fortuna, è stato trovato al momento giusto e preso in carico da un cane che lo ha accettato volentieri come suo. Katjinga viveva con i suoi genitori adottivi, Roland Adam, 54 anni, e sua moglie Edith, 44 anni, in una grande fattoria di Horstel, in Germania.

Roland è l’uomo che ha trovato Paulinchen in punto di morte. Era completamente debole, sopravviveva a malapena dopo essere stato abbandonato dalla sua famiglia appena un giorno dopo la nascita.

Ha raccontato che i cinghiali vagano per il loro paese e che nella loro foresta uno di loro ha dato alla luce 5 cucciolate. Trovò Paulinchen da solo e quando lo prese in braccio era molto freddo.

L’uomo era sicuro che le volpi avrebbero ucciso il maiale quella notte, così lo portò a casa e lo consegnò a Katjinga.

La donna ha recentemente dato alla luce dei cuccioli che ora hanno 10 mesi e l’uomo ha deciso di prendersi cura di lei.

 

Katjinga è la migliore madre che si possa sognare. È stato colpito da un piccolo maiale. Ha iniziato subito a fargli il bagno come se fosse uno dei suoi cuccioli.

Dopo qualche giorno, iniziò persino a dare il latte per nutrire il maialino. Lui si considerava suo figlio. Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA