Mirei Mathieu ha avuto un’infanzia difficile: all’età di 14 anni

Questa è Mireille Mathieu, icona della canzone francese. La donna è sempre stata vista come una vera star, ma in realtà ha avuto un’infanzia molto difficile. La giovane lasciò la scuola a 13 anni per lavorare e aiutare economicamente la sua famiglia.

Era la prima di 14 figli, vivevano in assoluta povertà e lei dovette lasciare la scuola in tenera età per lavorare in una fabbrica di buste.

Dopo un primo tentativo fallito, vinse un concorso vocale nella città di Avignone e partecipò alla gara che rappresentò la svolta della sua carriera.

 

Ha all’attivo quasi 130 milioni di album venduti, 55 milioni di singoli, numerosi successi e premi. Mireille ha vissuto anche la morte della madre nel 2016, all’età di 75 anni.

Vivevano in condizioni pericolose, tra cui una piccola casa di legno esposta al vento e alla pioggia. Con una famiglia numerosa e povera, la vita non era facile.

Ha già attirato l’attenzione del pubblico, che è rimasto sorpreso nel trovare questa talentuosa ragazza di 19 anni, la cui parlata era notevolmente simile a quella di Edith Piaf. Da quel momento è iniziata la sua carriera.

Mireille Mathieu ha sempre seguito tutto ciò che riguardava la sua vita privata. Ma non ha potuto nascondere alcuni eventi, come la morte della madre. La cantante non dimenticherà mai il 20 marzo 2016, data della sua morte.

È stato molto difficile per lei sopravvivere alla perdita di una persona che significava così tanto per lei. Marcel Sophie Puri è morta all’età di 94 anni per un’embolia polmonare.

Aveva la stessa acconciatura che le leggende hanno diffuso nel corso degli anni. Ora Mireille ha già 76 anni, ma non ha intenzione di trascurarsi.

Per molti anni, Mireille Mathieu è sempre rimasta se stessa e non per niente è così apprezzata e rispettata.

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

 

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA