Una donna compra una vecchia giacca in un negozio dell’usato e trova un biglietto in tasca: “Aiuta i miei nipoti”

Megan ha comprato una giacca nel negozio e dopo l’acquisto stava tornando a casa. Nella tasca della giacca ha trovato una specie di biglietto con un indirizzo che diceva “Aiutate i miei nipoti”. Decise di recarsi all’indirizzo per vedere cosa c’era e ciò che vide la sorprese molto.

L’acquisto di nuovi vestiti può cambiare la giornata o addirittura la vita di una persona. Ci sono persino persone il cui umore dipende dall’acquisto o meno di vestiti nuovi. Anche Megan era così, era contenta di ogni tipo di nuovo acquisto.

Un giorno, una ragazza di nome Megan andò a comprare una giacca per sé in un negozio e non si aspettava di vedere qualcosa di speciale. Improvvisamente vide una giacca con fili d’oro, ma la giacca era già usata.

 

Non costava molto ed era bellissima, così decise di comprarla. Non aveva nulla in contrario, perché pensava che fosse più rispettosa dell’ambiente. Megan amava prendersi cura dell’ambiente e questa era un’ottima opzione.

Non ci pensò a lungo e comprò subito la giacca, avendo già in testa molti pensieri su cosa avrebbe potuto indossare. La giacca era in buone condizioni e non pensava che avesse qualcosa di sbagliato.

Aveva molte cose che voleva vendere a poco prezzo. Andò in camera sua e guardò le cose che non indossava più. Trovò anche dei vestiti che si sarebbero potuti abbinare alla nuova giacca. Si mise davanti allo specchio e quando mise le mani in tasca si accorse che c’era qualcosa.

 

Cercò un foglio di carta e, quando lo guardò, vide una scritta con una specie di indirizzo. Poi ha rimesso a posto la carta ed è andata in cucina a mangiare prima di uscire.

Poi si alzò e tornò a casa. Si recò all’indirizzo e trovò la casa aperta, entrò. Era chiaro che nessuno aveva pulito la casa da molto tempo, perché era molto sporca e polverosa. In cucina c’erano molti piatti non lavati e i giocattoli erano sparsi sul pavimento.

All’improvviso vide dei bambini piccoli che erano seduti accanto ai giocattoli. Vide che avevano bisogno di aiuto e chiese loro chi fosse in casa. Risposero che in casa c’era una nonna, l’unica che avevano. Era anziana e non poteva più muoversi da sola.

Andò nella stanza dove giaceva la nonna e vide che era malata, aveva la pelle pallida e un aspetto malsano. Notò subito Megan e tossì.

Da quel giorno la gentile Megan decise che voleva prendersi cura della nonna e dei bambini, che erano completamente indifesi. Dopo averli aiutati un po’, tornò a casa e fu molto contenta di aver conosciuto quella famiglia e di averla aiutata in qualche modo.

Dopo quel giorno, tornò lì ogni giorno e diede da mangiare ai bambini, si prese cura di una donna anziana che iniziò a riprendersi in pochi giorni. Era così felice e per lei era così facile poterli aiutare!

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA