Questo papà risolve il rifiuto del bambino di tornare a casa in modo molto calmo e divertente

Chiunque abbia dei figli sa cosa significa dare da mangiare a un bambino. A volte non vogliono mangiare nulla e bisogna convincerli a farlo.

A volte sembra addirittura impossibile, perché non sono d’accordo su nulla. A volte sono molto capricciosi ed è difficile persino fargli pulire i giocattoli.

Ogni genitore sarà sicuramente d’accordo sul fatto che possono essere molto esigenti. Nella nostra storia, Juliet, 2 anni, decise di non voler tornare a casa dalla strada.

Suo padre ha detto che devono tornare a casa e sembra che lei non sia d’accordo, è molto difficile per lei cambiare idea. Juliet è una bambina molto divertente, ama prendere in giro tutti e ridere.

Ma in realtà non sempre fa quello che vuole, e a volte è impossibile ascoltare i suoi capricci. È sdraiata a terra e non vuole tornare a casa, perché si sente molto bene per strada.

Il padre, senza pensarci due volte, prende in braccio la figlia, come se fosse una borsa di vestiti o una specie di pacco.

Ma Giulietta non si calma e i suoi capricci continuano.

Certo, la testardaggine è una cosa molto importante nella vita e a volte può essere persino utile. Ma credetemi, non è sempre così. Il padre è già abituato ai capricci della bambina e non vi presta molta attenzione.

Ma questa volta non è riuscito a convincerla a lungo, perché la bambina era sdraiata a terra in strada e non voleva alzarsi da lì.

Mi chiedo come faccia a stare fuori sul pavimento freddo e perché non voglia andare a casa a riscaldarsi, sdraiarsi sul divano e giocare con i giocattoli.

Suo padre l’ha presa e portata a casa perché faceva troppo freddo.

Se non l’avesse fatto, lei avrebbe potuto continuare a sdraiarsi e a giocare per altre ore. Ma il padre sembra aver violato tutti i suoi piani.

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA