Un cervo che ha perso la madre fa amicizia con un procione

Vi presentiamo Carry Lօng, specialista certificato in riabilitazione della fauna selvatica. Nel 2021 ha ricevuto una telefonata che riguardava un piccolo procione neonato bisognoso di cure.

Sua madre lo aveva abbandonato quando aveva appena 3 settimane, aggrappandosi alla vita durante un temporale.

Scelse di combattere il procione perché il suo gruppo era specializzato nel salvataggio di cervi orfani. Jasper era il suo vero nome.

L’uomo ha detto che non erano sicuri che sarebbe sopravvissuto o meno. Jasper è riuscito a sopravvivere grazie alla generosità e alle cure di Long e ora ripaga il suo debito.

Anche se Jasper ha raggiunto l’età adulta ed è in grado di agire da solo, ha scelto di continuare a chiamare Harbor la sua casa.

Attualmente dispongono di un enorme spazio dove vivono più di 70 cervi orfani. Il gruppo e gli amici si prendono cura di loro. Hanno già conquistato il cuore di tutti!

Si chiama Nadezhda, anche lei ha perso la madre durante l’infanzia. Il bambino si assicura sempre che il suo nuovo amico non si senta solo e quindi non lo lascia solo.

Jasper la adora, appena la vede si precipita a leccarla e ad abbracciarla. È la cosa più dolce del mondo! Hope e Jasper stanno bene. Tutto va secondo le loro condizioni e c’è un progresso assoluto.

Long risponde che la vede tutti i giorni, che viene la sera e va a letto accanto a lui. Interagiscono molto bene.

In quest’ultimo anno, Long ha pianificato di prendersi cura di circa 100 cuccioli di orso orfani, senza la loro dedizione e il loro duro lavoro nessuno di loro sarebbe sopravvissuto.

Tuttavia, anche lì hanno l’opportunità di avere successo, e non solo di salvare le loro vite. Non meno di quanto avrebbe voluto Long. Ha detto che è stato un ottimo lavoro!

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA