Un cane abbandonato a se stesso chiede educatamente cibo alle persone

Un cagnolino abbandonato a se stesso chiede gentilmente cibo alle personeUn cagnolino è stato lasciato da solo nelle strade rumorose della città. Nessuno si prendeva cura di lui, così ha dovuto imparare a trovare il cibo da solo.

È difficile che i cani randagi riescano a prendere ogni pezzo di pane. Gli animali passano la maggior parte della giornata a cercare cibo e acqua e a ripararsi dal caldo in estate e dal freddo in inverno. Altri animali e persone che cercano di scacciare i cani dalle strade rendono la loro vita ancora più difficile.

 

Questo cucciolo era anche in grado di contare solo su se stesso, quindi ha imparato a chiedere cibo ai passanti in modo molto educato. Quando si avvicina alle persone, il cucciolo si siede sulle zampe posteriori e solleva le zampe anteriori per salutare i passanti.

Non possiamo dire fino a che punto questa cortesia abbia permesso al cucciolo di nutrirsi, ma lo ha aiutato a trovare la sua famiglia e a dimenticare la vita solitaria per strada. Notando un cane dalle maniere così raffinate, le persone non potevano passare oltre e hanno portato a casa il piccolo.

Le difficoltà della vita di strada non hanno intaccato il carattere del cucciolo, che si è rivelato non solo educato, ma anche gentile e affettuoso, grazie al quale ha rapidamente conquistato l’amore sincero dei suoi nuovi padroni.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA