Divertente: lascia la sua macchina fotografica in Antartide e guarda cosa hanno fatto i pinguini

Le spedizioni antartiche sono affascinanti. Questa terra remota e perennemente fredda ospita animali impressionanti, belli e pericolosi allo stesso tempo.

Eddie Gault è un australiano che si è recato in spedizione in questo luogo misterioso e ha portato con sé la sua macchina fotografica per fotografare i pinguini.
Tra le affascinanti immagini che ha potuto scattare, ne ha trovata una che non avrebbe mai pensato di vedere.

Gault ha visitato l’Auster Rookery e intendeva filmare un gruppo di pinguini imperatore.
Ha lasciato la telecamera nelle vicinanze per poterli riprendere durante la loro vita quotidiana. Dopo aver lasciato la macchina fotografica, i pinguini si sono avvicinati con curiosità per vedere da vicino questo strano oggetto. Come si può vedere nell’immagine, dopo aver colpito la fotocamera, i due pinguini si sono accidentalmente scattati un selfie.

Se non conoscete le informazioni sui pinguini imperatore, sono i pinguini più grandi del pianeta e raggiungono i 120 cm. Hanno un’aspettativa di vita di 20 anni e vivono in condizioni climatiche estreme. Il pinguino imperatore si riproduce in inverno: le femmine depongono le uova e le lasciano alle cure dei pinguini maschi.

Quando la tecnologia e gli animali si incontrano, possono accadere cose molto divertenti.

Se l’articolo vi è piaciuto, vi saremmo grati se lo condivideste.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA