Angel, il cane maltrattato, ha aperto le sue ali e ha volato verso un futuro migliore.

Angel, un bel nome per un cane infernale. Questo è stato il suo calvario, chiuso in un canile e regolarmente drogato. Era un’anima tormentata che veniva tormentata anche se era innocente.

Infine, i suoi aguzzini lo liberarono dalle catene e lo consegnarono ad altri. Per questo animale maltrattato stava nascendo una nuova speranza per una vita migliore. Purtroppo non tutto è andato secondo i piani.

 

Altri proprietari lo lasciavano solo sul balcone per oltre 12 ore al giorno. La morsa di Angel non sembrava mai spezzarsi, mentre lui era abbandonato a se stesso, nuotando nelle sue stesse feci. L’addestratrice di cani si è rivolta alla sua famiglia e ha deciso di contattare Au petit bonheur de nos oubliés, un’organizzazione per la protezione degli animali.

Così, questa creatura, tormentata per anni, aprì una nuova porta che lo condusse sulla strada della libertà. Sebbene Angel fosse al sicuro dietro le mura dell’organizzazione, aveva ancora molta strada da fare. La sua prima esperienza di affido si è rivelata disastrosa: la mancanza di socializzazione e di comportamento canino lo ha portato ad attaccare gli altri cani della casa.

In seguito a questo incidente, Furball è stato dato in affidamento fino a quando non è stata trovata una soluzione.
Traumatizzato dagli abusi, timoroso delle persone e aggressivo nei confronti dei cani maschi, ha continuato a frequentare un terapeuta comportamentale.

Angel vedrà mai la fine del tunnel? “Una vita senza speranza è la fine della vita”, come disse lo scrittore russo Fëdor Dostoevskij. Intrappolato nell’abisso, Angel vide finalmente una stella che brillava nell’oscurità.
L’agosto 2021 è stato un punto di svolta nella vita di Angel. Una giovane coppia, Florian e Capucine, che si stavano formando per diventare veterinari, si è offerta di diventare genitori affidatari per la prima volta.

È iniziata una nuova avventura, sia per gli amici a quattro zampe che per i due giovani.
Col tempo, “Angel si è rivelato il cane che avrebbe dovuto essere fin dall’inizio, senza tutti gli aspetti sporchi della sua vita.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA