Questi due gattini ciechi e inseparabili stupiscono per la loro capacità di adattamento

I due gattini di nome Pearl e Miley dimostrano come gli animali affetti da cecità abbiano la capacità di adattarsi alla loro condizione. Dimostrano un’immancabile gioia di vivere finché sono insieme. La loro famiglia affidataria è quindi alla ricerca di una casa singola che le adotti.

A Kerry, volontaria affidataria dell’associazione Best Friends Felines con sede a Brisbane, negli Stati Uniti, sono stati affidati 2 gattini come nessun altro. Le due piccole, Pearl e Miley, sono state trovate vaganti con innegabili problemi agli occhi. Nonostante tutto, sono sopravvissute e hanno trovato il cibo.

Kerry ha quindi portato i suoi due nuovi cari alla clinica veterinaria. Si è scoperto che Pearl soffriva di microftalmia (bulbi oculari piccoli e malformati) e che Miley era nata con l’anoftalmia (assenza di bulbi oculari). La loro cecità è quindi irreversibile. Ciononostante, le due giovani hanno dimostrato di sapersi adattare come dei leader.

I volontari hanno subito notato come Miley e Pearl si muovessero brillantemente nell’ambiente circostante, per quanto nuovo. Grazie agli altri sensi e ai loro baffi, si localizzano con precisione. “Non hanno mai saltato la lettiera e sono vivaci, felici e giocherellone. Non smettono di fare le fusa quando ci sentono”, ha raccontato Kelly a Love Meow.

Pearl e Miley si sono quindi subito appropriate della stanza preparata appositamente per loro dalla loro buona samaritana. “Ho lasciato la stanza per fare delle commissioni e quando sono tornata erano entrambe sedute in cima all’albero dei gatti, estremamente soddisfatte di loro stesse”, ha aggiunto Kelly entusiasta.

Tuttavia, è anche evidente che Miley e Pearl hanno bisogno l’una dell’altra. La loro benefattrice lo ha notato fin dalla prima visita dal veterinario.

Gli assistenti hanno dovuto decidere di visitarle insieme in modo che rimanessero calme e ricettive.

“Si toccano spesso. E quando una si allontana, la sorella la chiama miagolando”, ha aggiunto Kelly.

Le due bambine saranno quindi offerte in adozione insieme, in modo da non essere mai separate. Nel frattempo, iniziano a esplorare il resto della casa e a conoscere gli altri residenti.

Kelly ha detto che in 15 anni di buon e leale servizio per l’associazione, non aveva mai riscontrato una complicità così forte tra due felini.

 

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA