Un uomo adotta un cane che sta per essere eutanasia per mancanza di spazio in un rifugio, 2 settimane dopo si trova di fronte a una sorpresa

Brian, un uomo dal cuore grande, ha compiuto una grande azione adottando Old Blue dalla programmazione della sua eutanasia. L’adattamento è stato complicato per la giovane cagnolina spaventata, ma aveva trovato la persona giusta per prendersi cura di lei… e della sua prole.

Brian viveva in una città vicino a Raleigh, nello stato della Carolina del Nord, negli Stati Uniti. Condivideva la sua vita con un gatto a pelo lungo che aveva davvero bisogno di compagnia.

“È un gatto molto attivo e felice”, ha raccontato a DogHeirs.

Brian si è quindi recato in un rifugio locale con l’obiettivo di adottare un felino. Tuttavia, non ha incontrato l’anima gemella. Tornato a casa, ha fatto qualche ricerca su Internet e si è imbattuto in un annuncio di un’associazione che spiegava che un certo numero di canini sarebbe stato sottoposto a eutanasia, per mancanza di risorse finanziarie e umane.

“Ho guidato per 45 minuti per arrivare lì senza fare domande. Alcuni cuccioli sembravano già attirare le persone. E poi ho visto lei. Era spaventata a morte in un angolo del suo cubicolo”, racconta Brian, che l’ha tirata fuori dal suo inferno adottandola. “Pensavo di adottare un gatto e sono tornato a casa con un cane”, ha scherzato Brian.

Blue, il suo soprannome, ha avuto difficoltà ad adattarsi. Era ovviamente traumatizzata dal suo passato e diffidente nei confronti degli esseri umani.

Nel giro di una settimana, tuttavia, Brian poteva già notare un miglioramento. Voleva portarla dal veterinario per capire perché avesse le mammelle gonfie. In effetti temeva un tumore, ma Blue aveva molta paura dei viaggi in auto. Decise quindi di aspettare che si sentisse completamente sicura prima di infliggerle questa prova.

2 settimane dopo l’arrivo nella sua nuova casa, Blue fece a Brian una bella sorpresa. “Verso le 2 di notte ha iniziato a guaire e ad agitarsi molto. Avvicinandomi alla sua cesta, ho scoperto un cucciolo. Così ho fatto del mio meglio per aiutarlo”, racconta Brian.

 

La mattina dopo, Blue aveva dato alla luce 11 piccoli perfettamente sani. Il gatto di Bryan, inizialmente sorpreso, ha finalmente trovato in loro gli amici che sognava.

Brian si prese amorevolmente cura della famiglia canina. Ha poi trovato una casa di elezione per ognuno dei piccoli e ha sterilizzato Blue.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA