Questo piccolo cucciolo di tigre è stato rifiutato dalla madre, ma

Credete ancora alla verità dello stereotipo del cane e del gatto? Non è così. Non ci sono barriere alla vera amicizia, anche di specie, e si può sempre trovare qualcosa in comune, anche se ci sono differenze evidenti.

L’amicizia tra un cucciolo di tigre del Bengala e un cane Kurzahaar di nome Chelsea ne è un esempio lampante. Nonostante gli animali siano molto diversi tra loro, sono riusciti a trovare un linguaggio comune ed è uno spettacolo incredibilmente carino.Этого тигренка отвергла мама, но он обрел лучшего друга в лице собаки

Chelsea ha solo tre settimane in più di Hunter, il che significa che sono quasi coetanei. A prendersi cura di loro è Anthea Michaletos, un’operatrice del parco di 22 anni di Pretorio.

Il cacciatore era solo, senza la madre, i fratelli e le sorelle, ma aveva trovato un amico fedele, anche se di specie diversa. Anthea, tuttavia, sostiene che giocare con il cane ha per Hunter la stessa funzione formativa e di socializzazione che ha per i suoi compagni di tribù.

Этого тигренка отвергла мама, но он обрел лучшего друга в лице собаки

Si sentono molto frustrati quando sono chiusi in gabbie diverse durante la notte e non vedono l’ora che arrivi il mattino. Purtroppo non è tutto rose e fiori, perché questa amicizia non può durare più di sei mesi per motivi di sicurezza. Una volta cresciuto, il cacciatore può semplicemente togliere la vita a Chelsea.

Этого тигренка отвергла мама, но он обрел лучшего друга в лице собаки

Anche adesso, mentre gioca, può prenderlo per la gola, e in quel caso comporta alcuni rischi. Ma per ora gli amici si godono la compagnia reciproca.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA