Questa cagnolina dal naso biforcuto cerca disperatamente una casa dopo essere stata rinchiusa per tutta la vita

Nel febbraio 2022, due cani della stessa famiglia si sono affidati al Cotswolds Dogs & Cats Home della RSPCA nel Gloucestershire, in Inghilterra.

Peppa di un anno e suo fratello George. Fino ad allora, i due cuccioli avevano vissuto in una casa da cui non erano mai usciti.

La sua presenza iperprotettiva l’ha isolata dal mondo. Così, quando sono arrivati al rifugio, erano molto nervosi.

Il cane con il naso rotto vide subito come il suo amico George era stato ingaggiato. Ma Page doveva imparare tutto prima di trasferirsi in una nuova casa.

Fortunatamente, grazie all’instancabile impegno della volontaria Lauren Bohin, è riuscita a uscire allo scoperto.

“Paige e George erano così eccitati quando sono arrivati, che sapevano che ci sarebbe voluto molto tempo e pazienza per acquisire fiducia”, ha raccontato Lauren a Miller. Page è la controparte umana reattiva.

Ma il suo soccorritore si rese subito conto che si trattava solo di paura e che nessuno si sarebbe accorto subito che non significava che fosse malata. Lauren ha fatto un grosso investimento e alla fine Page ha rinunciato.

“Uno dei momenti più memorabili che ho vissuto con lei è stato quando si è avvicinata lentamente a me, si è seduta sulle mie ginocchia e mi ha leccato il viso. Finalmente la sua sicurezza. Sentivo di averla in pugno”. Attività.

Ora mi piace giocare al rifugio per animali con i miei amici cani e gatti. Inoltre, gli estranei non le creano più problemi.

“Con il passare del tempo, è diventata sempre più consapevole di chi fosse veramente. Era una cucciola impertinente che amava dare molto”, racconta Lauren.

Paige è pronta a iniziare la sua nuova vita. Di conseguenza, la RSPCA è alla ricerca di datori di lavoro che possano prendersi cura di loro e continuare la loro formazione.

Il suo piccolo viso e la sua personalità commovente sono affascinanti, e Lauren non ha dubbi su questo.

“Le piace molto essere attiva. Ama accoccolarsi sul divano, divertirsi con i giocattoli, imparare nuovi comandi e fare pratica con il fiuto”, ha concluso.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA