Un contadino prese un gatto per proteggere il suo raccolto dai topi, ma il gatto decise di proteggere la figlia del contadino.

Quando le persone tolgono i gatti dalla strada, gli animali provano quasi sempre una grande gratitudine, che cercano di dimostrare con tutte le loro forze. Questo è esattamente il comportamento di Hunter, un gatto che viveva per strada e che poi ha trovato una famiglia.

Hutner e sua sorella Kate hanno vissuto a lungo per strada, ma poi sono finiti in un rifugio a San Diego. I gatti erano grandi e completamente ignari di come andare d’accordo con gli esseri umani, poiché avevano trascorso tutta la loro vita a prendersi cura di se stessi. Di solito questi animali passano tutta la loro vita in un rifugio, ma Hatter è stato fortunato: un contadino stava cercando un gatto che proteggesse i suoi raccolti dai topi e un grosso gatto selvatico sembrava il candidato migliore per lui. All’arrivo al rifugio per Hunter, l’uomo ha visto Kate, così il fratello e la sorella si sono recati insieme nella loro nuova casa

Gli animali si sono abituati rapidamente alla vita nella fattoria, ma sono rimasti a lungo diffidenti nei confronti dell’uomo e la famiglia ha impiegato molto tempo e sforzi per conquistare la fiducia degli animali. Alla fine, i gatti non solo si sono abituati agli esseri umani, ma li hanno veramente presi in simpatia.

Il fatto più sorprendente è che il grande e selvaggio Hunter si innamorò letteralmente della figlia del contadino. Il gatto segue la piccola ovunque e trascorre il suo tempo solo con lei. Quando la bambina gioca con i suoi amici, il gatto è sempre al suo fianco e si assicura che nessuno faccia del male alla sua padroncina.

Secondo l’agricoltore, la guardia al raccolto non è una cosa da Hunter, quindi questo compito spetta interamente a Kate, mentre il gatto è diventato il guardiano di sua figlia. Indipendentemente dalla ripartizione del lavoro tra i gatti, ognuno di loro svolge un lavoro eccellente.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA