Cristiano Ronaldo era un “bambino non voluto”: ora

Cristiano Ronaldo, un “bambino non voluto”, è attualmente più vicino che mai a sua madre. Ha lasciato tutto per volare al suo capezzale quando è stata ricoverata in ospedale a Madeira.

Tutti i fan di Cristiano Ronaldo sanno quanto il grande calciatore odi perdere. Questo rifiuto della sconfitta è spesso accompagnato da resilienza e massima perseveranza da parte del campione di calcio. In realtà, un aneddoto raccontato dal suo ex compagno di squadra Ritchie De Laet la dice lunga sullo stato d’animo del portoghese.youtube.com/girlboss videos

“Una volta ho battuto Cristiano Ronaldo in una partita di ping-pong. Si è subito comprato un tavolo da ping-pong per allenarsi”.

Va detto che questa mentalità è stata una grande risorsa per il calciatore, che ha segnato oltre 800 gol in carriera. Gli ha anche permesso di passare da molto povero a molto ricco. Un grande orgoglio per la sua famiglia e per la donna che per poco non lo ha messo al mondo.

Il marito di Georgina Rodriguez, il più giovane della famiglia, ha due sorelle maggiori, Liliana Catia ed Elma, e un fratello di nome Hugo. Tutti e quattro sono stati educati in modo cattolico e sono cresciuti nella parrocchia di Santo Antonio a Funchal.youtube.com/girlboss videos

Condividendo una stanza, potevano contare solo sulla madre, Maria Dolores Dos Santos Aveiro, e sul padre, Jose Diniz Aveiro. Purtroppo il padre è morto per una malattia al fegato.

Avendo già avuto tre figli, Dolores non pensava di averne un quarto. Soprattutto perché la famiglia stava cercando di sopravvivere alle difficoltà finanziarie. Ma Cristiano è nato.
È stato in un documentario dedicato al figlio calciatore nel 2014 che Maria Dolores ha confessato di aver quasi abortito quando era incinta di Cristiano. Ha dichiarato:

“Questo è un bambino che volevo abortire. Dio non ha voluto che ciò accadesse e per questo sono stato benedetto e Dio non mi ha punito”.
Una grande decisione che ha cambiato la vita di tutta la famiglia. Infatti, il giocatore del Manchester United prende spesso in giro sua madre dicendo:

“Non volevi che nascessi. Ma ora vedete che sono qui per aiutarvi tutti”.

E ora ne ridono. Eppure, anni prima, il piccolo Cristiano non aveva avuto questo privilegio.

A differenza di Cristiano, che è un devoto padre di famiglia, il padre alcolizzato non era davvero presente per lui. Tanto che ha pianto per tutta l’infanzia.

“Piangevo ogni giorno. (…) abbiamo sofferto. (…) beveva quasi ogni giorno. Mi frustra il fatto che non sia mai riuscito a vedere i miei successi.

ha dichiarato in un’intervista.

A differenza del defunto marito, che li ha lasciati nel 2005, Dolores ha sempre creduto nel figlio.

DOLORES ERA QUELLA CHE CREDEVA IN LUI. NON È ANCORA VENUTA AI SUOI GIOCHI

Come suo figlio, Maria Dolores è oggi una delle maggiori celebrità del Portogallo. È stata avvistata ad alcune partite di Ronaldo ed è una delle sue più grandi fan. Tuttavia, non assiste mai alle partite importanti del figlio, temendo che la sua condizione di instabilità possa turbarlo.

La madre di famiglia ha spiegato perché è assente durante le partite importanti del figlio:
“Non andrò mai più in Champions League. Un giorno sono svenuto sugli spalti. (…) Cristiano sa che se sono allo stadio, la mia grande sensibilità potrebbe crearmi dei problemi. Gli causerebbe stress”.
Nel 2020, a causa dei suoi problemi di salute, ha dovuto essere ricoverata in ospedale.

DA ADULTO, CRISTIANO RONALDO HA LASCIATO TUTTO PER VISITARE LA MADRE MALATAyoutube.com/girlboss videos

Dolores è stata ricoverata all’ospedale “Dr. Nelio Mendonca” dell’isola di Madeira, a Funchal. Alla notizia, il figlio è tornato in aereo nel suo Paese natale per essere al suo capezzale. Secondo la stampa locale, la madre della famiglia è stata inviata in terapia intensiva. Per rassicurare i fan, Cristiano non ha mancato di annunciare la notizia della madre sui social media. Ha dichiarato:

“Attualmente è stabile e si sta riprendendo in ospedale. Io e la mia famiglia desideriamo ringraziare l’équipe medica che si occupa di lei e chiediamo gentilmente un po’ di privacy in questo momento”.

Nonostante ciò, i media locali sono riusciti a ottenere informazioni dal servizio sanitario. Ha detto loro che aveva avuto un ictus ischemico.

FIGLIO INDESIDERATO, CRISTIANO È DIVENTATO IL FIGLIO PIÙ AMOREVOLE

Oltre ai loro cinque figli, Cristiano e Georgina hanno avuto il sostegno e il conforto di Dolores quando hanno perso il loro figlio. A dimostrazione dell’amore tra madre e figlio, il 27 giugno 2022 è stata pubblicata una foto di Dolores tra le braccia della star del calcio. Un post che Cristiano ha taggato con la didascalia “Beato”.
Un’istantanea rara che mostra la loro vicinanza e che ha attirato più di 8 milioni di like e oltre 60 mila commenti. I fan hanno commentato “L’amore di una madre è tutto”, oppure “Una famiglia leggendaria”.

Non possono che essere vicini sapendo che la madre di Cristiano vive con lui.
COSA FA OGGI DOLORES?

Vivendo con Georgina e Cristiano, Dolores si occupa con grande piacere dei suoi nipoti. È diventata attiva sui social network, postando spesso foto della sua numerosa famiglia. Ci sono anche immagini di lei che si prende cura di loro.

Oltre a essere una nonna premurosa, la madre di Cristiano è anche un’imprenditrice. Quando non si occupa dei suoi figli, gestisce il suo ristorante “Casa Aveiro” in Brasile. Un’attività che ha aperto a luglio dopo il successo del suo primo ristorante a Madeira.

Per fortuna ha preso la decisione giusta di tenere il suo bambino. Altrimenti, non avrebbe conosciuto la gioia di essere la nonna dei cinque figli di Cristiano Ronaldo.

 

 

Like this post? Please share to your friends: