Una ragazza ha trovato un minuscolo gattino di 250 grammi in pessime condizioni fuori dal suo ufficio

Jiyan Oun dalla Malesia è andata a pranzo durante la sua pausa. Mentre usciva dall’edificio dell’ufficio, vide un piccolo grumo appena fuori dalla porta d’ingresso. L’animale era così piccolo che Jiyan pensava fosse un topo. L’animale era rannicchiato contro il muro e dava l’impressione di non avere abbastanza forza per alzarsi.

La ragazza guardò l’animale più da vicino e si rese conto che non si trattava di un topo ma di un gattino, solo estremamente piccolo. Il problema principale non era nemmeno che il gattino fosse troppo piccolo, ma che una delle sue zampe era chiaramente danneggiata, rendendo impossibile il movimento dell’animale.

Jiyanza si rese conto che questa piccola creatura non sarebbe sopravvissuta a qualche giorno di strada, così decise di aiutarlo. Alla fine della giornata Giyan ha preso l’animale e l’ha portato dal veterinario. Si è scoperto che la ferita del gattino era di lieve entità, una normale lussazione della zampa, ma il medico è stato allertato dal peso del bambino. Il gattino, che si è rivelato essere una femmina, pesava circa 250 grammi, un peso insufficiente per la sua età.

Jiyan portò il gattino a casa e iniziò a curarlo, seguendo attentamente le istruzioni del veterinario. Jiyan non aveva mai avuto un animale domestico, quindi era molto ansiosa di fare le cose per bene. Dopo un po’ di tempo, il bambino cominciò a ingrassare, la sua voce iniziò a crescere e a volte cercò persino di giocare un po’ con il suo padrone. La ragazza si rese subito conto di essersi affezionata all’animale e decise di tenerlo con sé, chiamandolo cucciolo di tigre.

 

Like this post? Please share to your friends: