Un uomo non voleva lasciar andare il suo animale domestico scomparso

La maggior parte di noi ha un forte amore e legame con i propri animali domestici. È per questo che quasi tutti prendono male le perdite. È persino paragonabile alla perdita di una persona cara o di un amico intimo. La cosa più difficile nel perdere qualcuno non è dire addio, ma andare avanti con la vita senza di lui.

 

Soprattutto quando si perde qualcuno che si è trattato a lungo come un membro della famiglia e un migliore amico. Un utente online di nome Merv Tolentino Dumanat ha condiviso su Facebook la storia straziante del suo cane. Al suo Siberian Husky di nome Shadow è stata diagnosticata una malattia del sangue che gli ha stroncato la vita.

Secondo Merv, Shadow avrebbe presumibilmente compiuto sei anni nel novembre di quest’anno. Era stato il fedele amico e compagno di Merv per sei anni. Il padrone del cane ha fatto molta fatica a lasciarlo andare mentre lo salutava e lo abbracciava per l’ultima volta. Quando ha detto addio per l’ultima volta, tutti hanno sentito il dolore.


Ha lasciato il suo animale domestico nel suo luogo di riposo finale al Pet Valley Park. Gli utenti online hanno espresso le loro condoglianze al proprietario dell’animale nei commenti. Ecco quanto quest’uomo amava il suo cane, non l’ha lasciato fino alla fine. Sono sicuro che tutti i proprietari di animali domestici capiranno quanto sia stato difficile per lui.

Like this post? Please share to your friends: