Un cane da ricovero scoppia di felicità quando vede la famiglia che pensava di aver perso per sempre

Questo affascinante cane da ricovero scoppia di felicità quando finalmente ritrova la famiglia che pensava di aver perso per sempre.

Chase era un cane residente al rifugio per animali della città di Denton, dove i suoi proprietari temevano che non sarebbe mai stato adottato. Alcune persone lo hanno visto correre con altri due cani qualche tempo fa e un agente del controllo animali è riuscito a catturarlo, ma una volta arrivato al rifugio e scoperto che non aveva microchip o collare identificativo, il passato di Chase è rimasto un mistero per i suoi soccorritori.Chien sauvé d'un refuge

Non era chiaro se Chase avesse mai conosciuto l’amore di una famiglia e da quanto tempo vagasse da solo. Gli operatori del rifugio hanno cercato di convincere il cane a fidarsi di loro, ma Chase era riluttante ad aprirsi con loro.

Misha Gonzalez, tecnico del rifugio per animali della città di Denton, ha dichiarato a The Dodo:

Quando Chase è arrivato al rifugio era molto spaventato e non voleva avere a che fare con nessuno. Era molto timido e distante.

Micha ha aggiunto:

Quando lo abbiamo portato al guinzaglio sembrava terrorizzato. La sua coda era ripiegata e si agitava. Quando cercavamo di accarezzarlo, si allontanava da noi. Da come si comportava, sapevamo che sarebbe stato difficile farlo adottare. Dopo qualche giorno di attesa, Chase è stato trasferito al piano delle adozioni. Misha e gli altri erano preoccupati che, a causa della sua personalità e del suo nervosismo, non avrebbe mai trovato una famiglia. Ma come in tutte le favole, miracolosamente, la sua famiglia lo trovò.Le chien du refuge retrouve sa famille

A quanto pare Chase era scappato di casa mesi fa, lasciando la sua famiglia sconvolta. Per mesi hanno affisso volantini con la foto del loro amato cane e hanno guidato a lungo per cercarlo senza successo.

Il personale del rifugio ha scritto sul proprio account Facebook:

Poiché abbiamo persone fantastiche che [tengono] un registro di tutti gli animali smarriti, i proprietari sono stati contattati ieri sera e, dopo quasi sei lunghi mesi, sono venuti al rifugio la mattina presto.

Quando Chase ha visto la sua famiglia varcare la porta d’ingresso del rifugio, si è trasformato completamente in un altro cane. E fortunatamente Misha ha immortalato il momento dell’emozionante riunione.

Ha detto:

Chase è stato con noi per una settimana e ha rischiato di essere arrestato perché non rispondeva al personale. Così, quando suo padre, Hubert, ha varcato la porta d’ingresso, Chase si è immediatamente trasformato in un cane felice ed eccitato, scodinzolando, saltando su e giù e abbracciando il papà.

Ora il dolce ragazzo è a casa, circondato dall’amore della sua famiglia. E per il personale del rifugio, non c’è dubbio che sono momenti come questo a dimostrare che il loro lavoro vale la pena.

Infine, Misha ha aggiunto:

Non ci sono parole per descrivere la sensazione di vedere Chase riunito alla sua famiglia. Tutti amano le storie che fanno stare bene, ed è questo e molto di più.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA