Un pilota d’aereo in pensione vola per salvare i cani abbandonati

David Tan è un pilota militare in pensione. Tuttavia, non ha smesso di fare del bene intorno a sé. Trascorre il suo tempo libero volando in soccorso di cani e altri animali in difficoltà.

David Tan vive a Middleton, Wisconsin, USA. Dopo 40 anni di fedele servizio nell’esercito e nel settore privato, ora si dedica al soccorso dei cani. Per questo utilizza il suo Aermacchi SF-260, un aereo biposto italiano solitamente dedicato alle acrobazie.

Da quando ha iniziato la sua nuova missione nel 2012, ha salvato più di 360 cani, 23 gatti, un maiale e persino un pipistrello. “Ci sono storie terribili di persone che sono crudeli con gli animali. Mi riguarda. Mi fa sentire bene quando posso aiutarli a mettersi in salvo”, ha detto David a Tekpolis.

Un’associazione che mette in contatto i piloti di aerei con i rifugi
David è membro di Pilots N Paws, un’associazione di quasi 6.000 piloti in tutto il mondo. L’obiettivo di questa organizzazione senza scopo di lucro è quello di fornire un luogo in cui le organizzazioni per la protezione degli animali possano incontrarsi e organizzare voli di soccorso con piloti disponibili.

David offre volontariamente il suo tempo, il suo aereo e il suo carburante per aiutare gli animali in difficoltà. Una delle sue ultime missioni è stata quella di trasportare una cagnolina di nome April, che era stata abbandonata perché aveva problemi di pulizia. La povera creatura stava per essere sottoposta a eutanasia dal veterinario, quando David è intervenuto.

Illustration : "Ce pilote d’avion à la retraite vole désormais pour sauver des chiens abandonnés"

Spesso il pilota è responsabile del trasporto dei cani da un aeroporto all’altro, ma a volte ha la fortuna di portarli direttamente ai loro adottanti e questo è per lui motivo di grande soddisfazione. “Spero che queste persone ti amino per sempre”, dice.

Grazie a questo lavoro di volontariato, David si sente utile per una causa che gli sta a cuore. Spiega anche che per lui è un ottimo modo per mantenere il controllo e che lo preferisce al volo in cerchio nei voli amatoriali.

 

 

Like this post? Please share to your friends: