Il ragazzo è convinto di avere un gemello in classe: l’immagine farà piangere la madre

Un ragazzo continua a fingere di avere un gemello in classe a scuola. Quando mostra una foto a casa, la mamma si mette a piangere. Qui perché…

Un giorno un ragazzo tornò a casa da scuola sostenendo che in classe con lui c’era un gemello. La storia andò avanti per un po’ e la madre rese felice il bambino. Poi un giorno il ragazzo le mostrò una foto insieme. La donna non poté fare a meno di scoppiare in lacrime.

L’asilo frequentato da Myles, 5 anni, aveva deciso di organizzare una Giornata dei gemelli. In America si organizzano solitamente giornate a tema in cui si chiede agli studenti di vestirsi in modo particolare. In questa occasione, ai piccoli è stato chiesto di scegliere un partner e di accettare di vestirsi allo stesso modo. Myles non aveva dubbi su quale partner scegliere, poiché era convinto che Tanner fosse il suo gemello, indipendentemente dal giorno in cui era stato organizzato l’asilo.

Britney, la madre di Myles, sapeva che suo figlio all’asilo aveva un forte legame con un ragazzo di nome Tanner. Ma non lo aveva mai incontrato di persona. Non sapeva chi fosse e non aveva idea del suo aspetto. Sapeva solo che il figlio credeva di essere il suo gemello. “Ha detto che erano uguali. Era convinto che entrambi avessero occhi castani e capelli neri. Così, il giorno dei gemelli, Britney ha preparato abiti identici per entrambi i bambini.

Chiaramente, i bambini erano felici di indossare la stessa maglietta. Ma quando l’asilo inviò ai genitori le foto delle coppie che si erano formate, Britney non poté fare a meno di piangere quando vide Myles e Tanner avvicinarsi. I due gemelli perfetti.

Myles e Tanner sono diversi, ma ai loro occhi sono identici come se fossero gemelli. La mamma ha detto che stava piangendo perché i piccoli possono eccitarci. Sempre. Forse il mondo era governato da loro.

 

Like this post? Please share to your friends: