Un grosso gatto rosso è finito in un rifugio e improvvisamente ha parlato con le persone

Il nome di questa rossa paffuta è Clancy. Per sette anni ha vissuto per strada. Alla fine è arrivato in un rifugio in Oregon e ha trovato la pace di cui aveva bisogno. Il personale del rifugio ha trovato molte cicatrici sul suo corpo dovute a lotte tra gatti.

Un grosso gatto rosso era finito al rifugio e improvvisamente aveva iniziato a parlare con le persone.

Inoltre, al gatto è stato diagnosticato il virus dell’immunodeficienza felina. Il rifugio era sovraffollato e non c’era spazio per accettare nuovi animali, così è stato mandato in un altro rifugio per gatti a Sherwood.

Lì è stato sterilizzato e gli specialisti hanno iniziato a curarlo. Gli sono stati somministrati farmaci per diverse infezioni e gli sono stati puliti i denti.Большой рыжий кот оказался в приюте и неожиданно заговорил с людьми

La cosa interessante del gatto era che poteva parlare alle persone e lo faceva in modo estremamente originale. Chiunque volesse parlare con lui, poteva sentire la risposta sotto forma di un miagolio acuto, stridulo e insolito e la sensazione di parlare davvero con l’interlocutore.

Una volontaria di nome Heather dice che il gatto è unico. Si distingue per le sue dimensioni, le sue guance e il suo miagolio – che assomiglia a una voce umana – e abbina sempre la sua voce alla domanda. Allo stesso tempo, ha un carattere molto mite e calmo, il che è piuttosto strano per un gatto di strada e contribuisce alla sua unicità e al suo fascino.Большой рыжий кот оказался в приюте и неожиданно заговорил с людьми

Un video con Clancy che parla è diventato molto popolare su Facebook e dopo un po’ una gentile signora di nome Sandy ha deciso di adottarlo, ignorando la sua grave malattia.

 

Like this post? Please share to your friends: