Mamma orso non riusciva a salvare i suoi cuccioli che stavano annegando, ma

Questo incredibile evento ha avuto luogo in Carelia. Con l’inizio della stagione fredda, tutti i corpi idrici si ricoprono di ghiaccio e l’acqua diventa molto pericolosa. In questo caso, sia le persone che gli animali devono fare attenzione. Per questo motivo gli animali cercano di nuotare verso l’altra riva prima che arrivi il freddo pungente.

La madre orsa non è riuscita a salvare i suoi cuccioli che stavano annegando, ma i coraggiosi pescatori della Carelia si sono precipitati ad aiutarla.

La madre orsa e i suoi cuccioli hanno fatto lo stesso una volta. Lei nuotava davanti, ma i cuccioli erano dietro e presto si allontanarono molto dalla madre. Non riuscivano a stare a galla e la madre aveva già raggiunto la riva, ma non aveva abbastanza forza per tornare indietro e salvare i suoi cuccioli, che stavano già annegando nel lago ghiacciato.Мама-медведица не могла спасти своих тонущих медвежат, но храбрые карельские рыбаки поспели на помощь

La madre orsa non è riuscita a salvare i suoi cuccioli che stavano annegando, ma i coraggiosi pescatori della Carelia si sono precipitati ad aiutarla.

Per fortuna nelle vicinanze c’era un gruppo di pescatori su una barca. Avevano visto la scena e avevano deciso di intervenire rapidamente per aiutare i cuccioli. Il cucciolo d’orso ha notato la barca con le persone a bordo e ha iniziato a preoccuparsi. Ringhia e si dimena da una parte all’altra.

I pescatori erano abbastanza esperti da sapere che era meglio non toccare i cuccioli, perché non potevano prevedere la reazione di mamma orsa.

Ma non potevano nemmeno lasciarli indietro, così hanno usato una rete per catturarli. Utilizzandola, hanno catturato i cuccioli e li hanno messi in barca.Мама-медведица не могла спасти своих тонущих медвежат, но храбрые карельские рыбаки поспели на помощь

È stato un processo difficile, ma hanno unito le loro teste e sono riusciti a salvare i cuccioli.

Мама-медведица не могла спасти своих тонущих медвежат, но храбрые карельские рыбаки поспели на помощь

Ma c’era un altro ostacolo: la madre. Se i pescatori avessero nuotato a riva, probabilmente li avrebbe attaccati. Ecco perché non si sono avvicinati alla riva, ma hanno nuotato. Nel corso del processo, hanno sbarcato i cuccioli uno ad uno. Immediatamente la madre si precipitò e portò rapidamente i cuccioli nella foresta.

 

Like this post? Please share to your friends: