Nessuno voleva prendere il cucciolo sordo

Nessuno voleva prendere un cucciolo sordo da un rifugio. Il povero cucciolo era già alla disperata ricerca di una casa, ma è stato fortunato. Un ragazzo sordo fin dall’infanzia ha scoperto che c’era un cane del genere nel rifugio e ha deciso che erano fatti l’uno per l’altro.

Così li ha fatti incontrare. Vivono felici e comunicano nel linguaggio dei segni. Una storia incredibile per il buon umore!

Nel febbraio 2019, sul sito web del NFR Maine Animal Shelter, nel Maine (USA), è apparso un post su un piccolo cucciolo di Labrador nero. Il piccolo è stato portato via dai volontari, era in cattive condizioni.

Si è scoperto che il piccolo era affetto da enterite da parvovirus. I volontari si stavano già preparando al peggio ma stavano lottando per la sua guarigione. Il bambino ha trascorso un’intera settimana in clinica ed è riuscito a sconfiggere la malattia.

Ma dopo la malattia, il povero bambino ha perso l’udito e la sua vista è peggiorata notevolmente. Non c’erano persone che volessero adottare un cane del genere…Nobody wanted to take the deaf puppy: a deaf guy found out about him and now they are one family

Il rifugio pubblicava ogni settimana un post sulla ricerca del proprietario, ma nessuno veniva a prenderlo. Dopo un po’, Nick Abbott scoprì del bambino e si interessò al cane. Il ragazzo si rese conto che questo era il destino e decise di rivolgersi a un rifugio.

Il cane ha capito subito che erano venuti per lui. Emerson stesso si avvicinò a Nick, si sedette sulla sua gamba e rimase seduto. È stato lui stesso a scegliere il suo uomo, sentendolo con il cuore. Ora vivono insieme e l’uomo addestra il cane con l’aiuto del linguaggio dei segni.

Emerson ha imparato a eseguire il comando “Seduto” – per questo Nick ha usato la lettera S del linguaggio dei segni. Poi ha imparato il comando “giù” e altri.

La coppia è diventata famosa grazie a questa storia toccante. Ora tutto il mondo li conosce!

 

Like this post? Please share to your friends: