A causa dei terribili grovigli, il barboncino non poteva

Cassie Lackey dell’Animal Rescue Center in Texas ha accettato un carico con animali tenuti in condizioni terribili.

Uno di questi sfortunati animali si è rivelato essere il barboncino Pierre.

Il suo pelo si era trasformato in rasta e gli impediva di muoversi. Ogni passo gli procurava dolore. La lana si allungava e tirava…

Il personale del centro non sapeva cosa ci fosse sotto la pelliccia, forse ferite e pulci, quindi fu necessario privare accuratamente il barboncino della lana per non causare ulteriori sofferenze. Sorprendentemente, Pierre si è comportato in modo tranquillo e ha sopportato con calma il taglio di capelli.

Tra l’altro, è durato diverse ore. Il caso era così trascurato che è difficile immaginare quanto tempo il cane abbia vissuto senza cure.

Il risultato è stato la rasatura di oltre 2 kg di lana. Il barboncino si stava trasformando in un cane completamente diverso sotto i nostri occhi! Sembrava più fresco, più giovane e più sano di prima.

Nonostante tutte le prove affrontate, Pierre era molto affettuoso e giocherellone. Il cane era così grato che abbracciava instancabilmente tutti i presenti al rifugio.

Si è scoperto che Pierre non aveva gravi problemi di salute: ha fatto un bagno antipulci lenitivo e ha preso alcuni farmaci.

L’attesa per la nuova famiglia non si è fatta attendere!

Pochi giorni dopo, Pierre è andato nella sua nuova casa.

 

Like this post? Please share to your friends: